Trading di Valute

Quello delle valute è il mercato più liquido al mondo. Nessun altro mercato, infatti, regge il confronto con gli incredibili volumi scambiati su questo mercato. Secondo le stime, il trading di valute muove circa 5 trilioni di dollari al giorno, un dato che supera di gran lunga quello di tutte le borse mondiali.

Le basi del trading di valute

Il trading di coppie di valute consiste nell'acquisto di una valuta e nella vendita di un'altra allo stesso tempo. Vediamo come funziona con un semplice esempio: l'EUR/USD è una delle coppie di valute più scambiate. EUR è il simboli dell'euro, mentre USD è il simboli del dollaro statunitense. Nella coppia di valute appena indicata l'euro è considerata la valuta di base, mentre il dollaro è la valuta di quotazione.

Nonostante si riferisca a due singole valute, il rapporto è considerato un'unica unità. In altre parole, quello su cui si fa trading è la coppia di valute, e non l'EUR o l'USD.

Cerchiamo di chiarire ulteriormente questo esempio basilare aggiungendo qualche numero. Supponiamo che l'EUR/USD venga scambiato a quota 1,25345, ovvero che 1 euro valga 1,25 dollari. In altre parole, l'euro è più forte del dollaro, o servono più dollari per acquistare un euro.

Termini di base nel mondo del trading di valute

Coppie di valute "Major"

Nelle sue operazioni di ogni giorno, il trader ha spesso a che fare con sei principali coppie di valute, dette "Major". Si tratta di GBP/USD, USD/CHF, USD/JPY, USD/CAD, AUD/USD e EUR/USD. Sono queste le coppie di valute più scambiate al mondo, per cui è probabile che la volatilità sia maggiore. AvaTrade garantisce spread ridotti su tutte e sei le coppie Major: ecco un'altra ragione per fare trading con noi.

Coppie di valute "Minor"

In contrasto, le coppie Minor sono coppie scambiate con frequenza minore. Sono meno liquide delle coppie Major, e spesso gli spread proposti sono più alti. In genere si considerano coppie Minor tutte le coppie che non rientrano nell'elenco delle sei Major. Noi di AvaTrade offriamo un'ampia gamma di coppie Minor su cui fare trading.

Coppie di valute esotiche

Le coppie di valute esotiche includono solitamente la valuta di un Paese emergente. Non sono quindi chiamate coppie esotiche perché le valute sono quelle di Paesi geograficamente lontani, ma per le difficoltà insite nel trading su questo tipo di coppia. Le coppie di valute esotiche, infatti, hanno solitamente una liquidità molto bassa, spread più alti e meno market-maker. Sono valute esotiche, ad esempio, il Rand sudafricano (ZAR), il dollaro di Hong Kong (HKD) e il peso messicano (MXN).

Ora che hai capito cos'è il trading di valute apri un conto su AvaTrade e inizia subito a fare trading sulle coppie Major, Minor ed esotiche che preferisci.