Azioni da comprare

Stock Online

Come comprare azioni?

L’acquisto di azioni può sembrare un’operazione complessa e dispendiosa per chi decide di utilizzare il proprio denaro per ottenere dei profitti. In realtà esistono diverse opzioni per addentrarsi nei meandri di quali azioni comprare.

Le azioni possono essere acquistate prima di tutto in maniera diretta, rivolgendosi alle società che hanno un piano di acquisto. In caso contrario si possono cercare dei miglior broker forex online che danno la possibilità di acquistare, previa commissione, le azioni desiderate e che offrano anche la possiblilta' di poter operare senza rischiare il proprio capitale, grazie ad un conto demo trading online.

Come scegliere le azioni

La decisione più importante per un investitore è la scelta delle azioni. Chi acquista azioni deve prestare estrema attenzione se non vuole rischiare brutte sorprese. Ovviamente il futuro dei mercati è imprevedibile. Però è fondamentale considerare tutte le possibilità che possono nuocere ad un investimento.

L’investitore non deve avere alcuna fretta nella scelta, deve studiare attentamente gli andamenti della società su cui decide di puntare, analizzare tutte le informazioni disponibili e valutare nel modo migliore il prezzo reale delle azioni da comprare.

Come trovare le azioni adatte

Un punto importante per investire bene è evitare scelte umorali e soppesare bene ogni decisione. Altra parte importante è trovare il settore che più interessa. La scelta del settore è importante perché rende più agevole l’analisi e la conoscenza del mondo entro il quale le azioni da comprare hanno il loro mercato.


La diversificazione degli investimenti è altrettanto importante, non deve però riguardare un numero troppo vasto di settori. Meno settori si studiano maggiore sarà l’approfondimento e la capacità di agire trovando le migliori azioni da comprare ne gioverà.

Quali azioni comprare?

Secondo gli esperti esistono delle società che sembrano essere delle scelte particolarmente efficaci per ottenere una tranquillità profittevole.

  • Starbucks. Il colosso americano delle caffetterie sta vivendo un nuovo periodo di crescita che sembra far da presagio ad un florido futuro. Come segnale importante può anche essere visto il suo approdo in Italia.
  • Union Pacific Corporation. Nell’epoca dell’elettronica e dell’informatica investire su di una antica compagnia di trasporti ferroviari può sembrare un controsenso. In realtà si tratta di una società che sta vivendo una nuova crescita dovuta al fondamentale trasporto su rotaia.
  • Visa. Il futuro dei pagamenti virtuali sembra essere ancora in crescita se si considera che una consistente fetta di mercato globale sta scoprendo ora i pregi delle carte di credito.

Quali azioni non comprare?

Una delle caratteristiche dell’investitore deve sicuramente essere l’ottimismo. L’ottimismo però non deve distaccarsi dalla realtà dei fatti. Tra molte azioni da comprare possono esserci anche delle scelte discutibili. Zynga è una società che ha avuto un rapido successo e che ora, pur non rappresentando la più fallimentare delle opzioni, non sembra guardare al futuro con grande serenità. Anche un gigante molto noto in Italia come Groupon, dopo tempi di folgoranti successi pare suscitare diversi dubbi per gli investimenti futuri.

Le dieci migliori azioni in Italia

Definire la crescita di un’azione non è una scelta univoca e ovviamente dipende quale lasso di tempo si prende in considerazione. Gli investitori che intendono analizzare azioni da comprare a medio termine dovrebbero vedere il trend degli ultimi sei mesi.

  • Sintesi. A Milano negli ultimi sei mesi ha ottenuto la crescita più importante. +968%
  • Tas. Cresce del 565%
  • Gequity. Ha un incremento del 139%
  • Gefran. +137%
  • Rosss. +119%
  • Dada. Sale del 117%
  • Sogefi. Ha una crescita del 103%
  • Pininfarina Spa. +101%
  • Industria e Innovazione. +99%
  • Stmicroelectronics. Sale del 95%

Le dieci migliori azioni nel mondo

Come è facile immaginare la più importante Borsa valori del mondo ha sede a New York e proprio lì, nel NYSE si possono notare le crescite delle più importanti società negli ultimi sei mesi.

  • Freeport-McMoran Inc. +82%
  • Tyco International Plc. +39%
  • Aes Corporation. +28%
  • Baxter International Inc. +18%
  • CBS Corporation Class B Common Stock. +16%
  • International Paper Company Common Stock. +13%
  • HP Inc. +12%
  • Baker Hughes Inc. +8%
  • National Oilwell Varco Inc Common Stock. +6%
  • Alcoa Corporation. +5%         

Guadagnare con le azioni

Investire acquistando azioni è un gesto impegnativo, un investimento che presuppone una certa liquidità da poter dedicare ad un investimento in genere a medio o lungo termine. Chiaramente si tratta di una scelta piuttosto comune anche se non esattamente per tutti.

Comprare azioni non è difficile però significa affrontare comunque una piccola trafila burocratica che può scoraggiare i più indecisi. In questo caso chi non vuole buttarsi in maniera troppo impegnativa nel mercato finanziario può provare ad interessarsi al trading online.

Investire senza comprare azioni

Con il trading online investire in azioni senza comprare azioni è decisamente semplice. In questo modo gli investimenti possono anche essere molto limitati sia nel tempo che nella consistenza del capitale.

Con il trading online l’investitore segue gli andamenti delle azioni e guadagna prevedendone le crescite e le decrescite. Peculiarità infatti di buona parte dei broker che operano attraverso il trading online è quella di utilizzare i contratti per differenza anche detti CFD.

Comprare azioni con i CFD

Con i CFD non si acquistano fisicamente azioni, non si effettuano in prima persona operazioni finanziarie in Borsa bensì si usufruisce di un prodotto derivato che si basa sugli scambi finanziari. In questo modo l’investitore ha una maggiore agilità nell’investire e nel chiudere posizioni oltre che usufruire di costi di gestione che sono decisamente irrisori. In questo modo risultano favoriti gli investimenti a breve termine e l’uso di capitali anche molto ridotti.

Come fare trading online?

Come detto in precedenza fare trading online è particolarmente semplice, esistono molte tecniche di trading che un neofita può utilizzare. Prima di tutto occorre trovare un broker affidabile ed in grado di soddisfare le esigenze dell’investitore. Le esigenze che l’investitore può avere sono quelle dettate dal desiderio di investire nel modo più sicuro possibile.

Per questo motivo il broker deve essere in grado di fornire adeguata assistenza a chi gli affida i propri soldi. Punto molto importante poi è la capacità di formare gli investitori meno esperti al fine di non lasciarli in balìa di un sistema che potrebbe portarli a desistere quasi subito. Avatrade mette a disposizione dei trader una varieta di piattaforme, ma la piu apprezzata dalla comunita' dei trader e' la metatrder.

Trovare un broker affidabile

La prima cosa per un broker deve necessariamente essere l’affidabilità. Chiaramente questa non si misura con le promesse o con il passaparola bensì attraverso una rigida regolamentazione. Per operare in Italia un broker deve rispettare le norme dettate dalla Commissione Nazionale per le Società e la Borsa, detta anche CONSOB.  

I migliori broker però hanno sedi estere e di conseguenza è bene verificare che siano regolamentati nei paesi UE dai corrispettivi della CONSOB. Avatrade ad esempio è regolamentato dalla Banca D’Irlanda.

Aprire un conto demo

Una delle prime azioni da fare una volta trovato il broker adatto è aprire un conto demo. Attraverso il conto demo l’utente impara a conoscere le varie piattaforme ed a prendere dimestichezza con tutti gli strumenti che ha la possibilità di utilizzare. Essendo un conto demo i soldi non sono reali e non rischia dunque di incorrere in alcun tipo di perdita.

Ovviamente Avatrade, uno dei migliori broker presenti sul mercato permette ai neofiti la rapida apertura di un conto demo per iniziare praticamente subito a provare le diverse piattaforme a disposizione.

Usare Avatrade

Avatrade è probabilmente il broker più completo sul mercato. Si presta molto bene alla formazione dell’utente appena approdato al trading online perché ha una vasta sezione dedicata alla formazione. Riguardo a questo e' doveroso menzionare una cosa interessante, che aiuta senz'altro a far capire quanto AvaTrade sia ben attenta a tutte le esigenze. Sto parlando della possibilta' di aprire un conto islamico, che segue non solo determinati mercati, ma rispetta anche le festivita' e le usanze islamiche.

Non disdegna però un buon grado di usabilità anche per i trader già esperti che con Avatrade possono scegliere la piattaforma di trading online che meglio gli si addice. Molto apprezzati inoltre, per chi apre un nuovo conto, sono i bonus trading utilizzabili per fare trading che sono commisurati all’entità del deposito effettuato.