Vendita allo scoperto

short selling - vendita allo scoperto

Cos’è la vendita allo scoperto?

Il termine “vendita allo scoperto” o “short selling” ha origine con il mib30. Qualche anno fa la gente prendeva in prestito dei titoli dal proprio broker online al fine di venderli per cercare di generare un profitto. Oggi il termine “andare corto”, che deriva dall’inglese “going short” o “shorting”, è stato adottato dal mondo del trading online e significa appunto vendere uno strumentio Al contrario, quando si acquista uno strumento, si dice che si sta “andando lunghi”.

I vantaggi della vendita allo scoperto

Vendere allo scoperto ha diversi vantaggi che attirano molti trader, sia nuovi che esperti:

  • La possibilità di vendere allo scoperto offre ai trader accesso a strumenti altrimenti non negoziabili. Se si vuole approfittare dal calo del prezzo di uno strumento, è possibile farlo senza detenere l’asset sottostante.
  • Per andare corto su uno strumento si va ad aprire una posizione di vendita sulla piattaforma. Questo consente ai trader di beneficiare anche di mercati ribassisti, come spiegheremo più nel dettaglio nell’esempio sotto riportato.
  • Le vendite allo scoperto minimizzano il rischio assunto dai trader. Infatti, non è necessario acquistare e vendere strumenti fisicamente, ma è possibile semplicemente fare trading elettronicamente e approfittare delle fluttuazioni di prezzo. A tal proposito, leggi sul valore bitcoin, il trend del momento. Inoltre, nel caso in cui una persona possegga ad esempio il petrolio greggio e il prezzo cala improvvisamente e in modo deciso, questo si ritrova con un prodotto che vale meno rispetto a quando l’ha acquistato, a cui potenzialmente nessuno è interessato.
  • Con le vendite allo scoperto è possibile monitorare e controllare il proprio investimento tramite diversi tipi di ordini, quali ordini a mercato, stop loss, copy trader 2017 e altri. Ciò può essere estremamente importante quando si opera con vendite allo scoperto.
  • Come quando si opera andando lunghi, è possibile operare con leva anche nelle vendite allo scoperto, aprendo così posizioni di controvalore superiore al capitale posseduto.

Esempio di vendita allo scoperto

Prendiamo ad esempio uno degli asset piu’ stabili e selezionati dai traders di tutto il mondo: il trading su azioni.

Nello specifico, parliamo delle azioni UNIPOLSAI anch’esse negoziabili nella borsa di Milano:

  • Ammettiamo che il prezzo all’apertura dei mercati del lunedì sia $44.50.
  • Durante la normale attività di trading, se un trader ritiene che il prezzo possa crescere, andrà ad aprire una posizione di acquisto, e nel caso in cui il prezzo dovesse crescere a $45.50, il profitto sarà di $1 per ogni unità venduta.
  • Con il short selling, il trader può agire come un venditore: se l’aspettativa è di assistere ad un calo del prezzo, il trader aprirà una posizione di vendita per lo strumento in questione..
  • Nel nostro esempio, se il prezzo calasse a $43.50, il profitto sarà di $1. Per prendere i benefici il trader dovrà chiudere la posizione, ovverosia “acquistare” lo strumento ad un prezzo migliore.

Le vendite allo scoperto nello spread betting

Lo stesso concetto del short selling che abbiamo visto nel trading tradizionale è applicabile anche allo spread betting. Se si ritiene che il valore di un certo strumento crescerà, è possibile scommettere, ad esempio, €10 per ogni pip di rialzo. Tuttavia, se se si prevede che il valore dello strumento calerà, è possibile scommettere sempre €10 per ogni movimento di un pip al ribasso. Per fare in modo che il vostro capitale sia tutelato, AvaTrade offre a tutti i sui clienti, la possibilita’ di operare sulla sua piattaforma attraverso un conto di trading demo, per fare pratica in totale sicurezza.

Le vendite allo scoperto con AvaTrade

Le vendite allo scoperto sono un metodo di trading ampiamente accettato e applicabile a tutti i tipi di strumenti: forex, materie prime, azioni, obbligazioni ed altro ancora. Dal momento che tale operazione consente di beneficiare anche di ribassi del mercato, è importante trovare un broker che offra una solida analisi di mercato, per aiutarsi a decidere se andare lunghi (acquistare) o corti (vendere). AvaTrade offre tutto ciò e oltre 250 su cui operare. Entra in AvaTrade ora e beneficia del nostro avatrade bonus!