Investire nel Grano

Wheat CFD Trading - Trade Soft Commodities at AvaTrade

Coltivato in tutto il mondo, il grano è un cereale che ha sempre attirato l’attenzione degli investitori, in quanto rappresenta una delle principali componenti dei prodotti alimentari. Il trading di CFD, (cosa sono i CFD), sui future del grano permette ai trader di accedere ai mercati agricoli senza dover possedere fisicamente tonnellate di grano.

I mercati del trading del grano (wheat)

Le negoziazioni di questa materia prima avvengono in diverse borse, tuttavia vi sono principalmente due borse dove vengono scambiati i future: la Chicago Board of Trade (CBOT) e il NYSE Euronext (Euronext). I prezzi dei future del grano sono quotati in USD e centesimi di USD per bushel.

Orari di trading del grano e altre informazioni sul trading:

  • Orari di trading del grano: 01:00-13:44 e 14:30-19:14 (GMT)
  • Margine: 3.00%
  • Spread over market: 0.25$
  • Dimensione minima del lotto: 1
  • Dimensione del contratto: 100 bushel
  • Simbolo ticker: W (per CBOT) Simbolo elettronico: ZW
  • Simbolo MT4: WHEAT
  • Prezzo quotazione: centesimi per bushel
  • Dimensione del tick: 0.25 centesimi per bushel

Il grano costituisce un alimento base predominante e resiste ai climi più rigidi. Un altro vantaggio della produzione del grano è che, come tutti i cereali, può essere raccolto in un tempo relativamente breve e, per questo, vi è sempre una pronta disponibilità. Sebbene il grano sia secondo al granoturco in termini di approvvigionamento, rappresenta un elemento cruciale per il mondo del trading delle materie prime. Tutti questi fattori contribuiscono alla crescita della domanda di questa materia nel trading.

Fattori che influenzano il prezzo del grano

Come per tutte le materie prime, esistono diversi fattori che influenzano il mercato dei cereali, esattamente come investire in petrolio. Il clima, in particolare, gioca un ruolo chiave nella produzione di grano. Anche se il grano è un cereale piuttosto robusto, i periodi di grande siccità o di forti inondazioni hanno un impatto negativo sull’offerta di grano, il che porta ad un aumento dei processi di raccolta/produzione del grano, con un conseguente aumento del prezzo sul mercato. La maggior parte dei grafici dei future del grano mostreranno un trend rialzista per quanto riguarda la domanda del prodotto, tuttavia, fattori come cambiamenti di politica governativa possono influenzare il trading e il prezzo del grano.

Nuove tecnologie agricole possono influenzare anch’esse il prezzo di negoziazione del grano, dal momento che i costi della produzione del grano variano in base al metodo di raccolta utilizzato, andando potenzialmente a creare un surplus di raccolto, che potrebbe ridurre temporaneamente i prezzi spot del cereale. Variazioni di prezzo e di domanda delle materie prime concorrenti, come frumento e mais, influenzano in modo diretto il prezzo del grano.

Tra i principali produttori di grano al mondo troviamo l’Unione europea con 160.012.000 tonnellate metriche prodotte ogni anno, la Cina con 130.190.000 e l’India con 86.530.000 tonnellate metriche.

I paesi con la maggior domanda e consumo di grano sono quei paesi in cui solitamente il cibo ha prezzi molto elevati, si tratta per lo più di paesi poveri, oppure dove il grano viene utilizzato come mangime per il bestiame nei paesi che fanno affidamento sull’importazione ed esportazione di carne oppure dei sottoprodotti dei mangimi a base di grano.

È importante sottolineare che la diminuzione della disponibilità o l’aumento di prezzo di altri prodotti concorrenziali avranno un impatto diretto sul consumo di grano in ogni paese.

I principali paesi consumatori di grano al mondo sono la Cina con un consumo annuo di 124.000.000 tonnellate metriche, l’India con 123.725.000 e l’Australia che utilizza il grano per l’alimentazione del bestiame.

Suggerimenti per il trading del grano

Sia i consumatori che i produttori di grano possono gestire il rischio di prezzo del grano acquistando e vendendo i future. In questa strategia di trading del grano i produttori utilizzeranno una copertura corta per bloccare il prezzo di vendita del grano, mentre i consumatori utilizzeranno una copertura lunga per assicurarsi un prezzo di acquisto per il grano.

Dall’altro lato i trader si assumeranno il rischio di prezzo, che gli hedger evitano, per generare un profitto dal movimento di prezzo del grano. Quando si prevede che i prezzi aumenteranno i trader acquisteranno la materia prima, e viceversa. I trader possono far fronte alle variazioni di questa materia prima rimanendo aggiornati sulle ultime notizie riguardanti il grano e la negoziazione di tale prodotto.

Anche il trading di cereali in generale può avere un effetto positivo o negativo sul grano come asset sottostante dei CFD. Qualora gli speculatori dovessero prevedere un aumento o un calo del prezzo di un prodotto concorrenziale, questo influenzerebbe in modo diretto il prezzo del grano.

I vantaggi del trading del grano con AvaTrade

Unisciti ad un broker pioniere del trading di CFD sul grano, che ti offre più di 250 strumenti con cui fare trading. AvaTrade è un broker premiato e regolamentato, che offre un servizio eccellente e una piattaforma di trading tecnologicamente avanzata.