Azioni Ferrari

Le Azioni Ferrari

Conoscere le azioni Ferrari

Conoscere Ferrari significa approfondire la conoscenza di uno dei marchi simbolo dell’Italia. Le azioni Ferrari sono uno dei più importanti marchi del luxury nel mondo. Considerato come il più influente marchio del mondo nel 2013 e nel 2014 il suo valore è stato stimato intorno ai 4,8 miliardi di dollari. Attualmente la storica casa automobilistica appartiene alla società Ferrari N.V. ovvero olandese quotata al NYSE di New York e nell’FTSE MIB di Milano.

Le azioni Ferrari

Le azioni Ferrari, quotate sia in Italia che negli USA, appartengono ad una società in costante crescita. Ferrari infatti nel 2015 ha avuto un fatturato di oltre 2,8 miliardi di euro con un utile netto che ha raggiunto i 290 milioni di euro. Il numero dei dipendenti, considerata l’importanza del marchio, è piuttosto esiguo; i dipendenti Ferrari sono infatti circa 2800.

  • Codice Isin: NL0011585146
  • Minimo anno: 54.4
  • Massimo anno: 78.45
  • Ticker: RACE
  • Variazione inizio anno: 38.34%
  • Piattaforma di trading: Avatrade

Storia Ferrari

La casa automobilistica Ferrari è stata fondata a Maranello nel 1947. Già nel 1929 nacquero le Scuderie Ferrari che proseguendo con successo nel campo motoristico diventarono una vera e propria casa automobilistica nel dopoguerra. Nel 1969 passa poi a far parte del gruppo Fiat pur mantenendo una certa autonomia. Con la morte di Enzo Ferrari nel 1988 ben il 90% delle azioni passa al gruppo Fiat. Nel 2016 dopo lo scorporo da FCA, Ferrari N.V. diventa parte del gruppo Exor N.V. società controllata dalla famiglia Agnelli.

Ferrari in Borsa

Le quotazioni delle azioni Ferrari in Borsa negli ultimi anni rispecchiano la forza del marchio Ferrari. Le azioni Ferrari infatti seguono un andamento in costante crescita rendendo l’acquisto di azioni Ferrari una scelta decisamente interessante per gli investitori interessati a comprare azioni particolarmente performanti. L’anno è infatti iniziato con le azioni Ferrari a 56,2 euro ed agli inizi di maggio 2017 è stato raggiunto il valore di 78 euro.

Comprare azioni Ferrari 

Per comprare azioni Ferrari occorre sicuramente uno sforzo economico dato, oltre che dall’acquisto fisico dei titoli azionari, anche dalle commissioni. Da considerare sono anche i costi che interpellando professionisti del settore gravano ulteriormente sulla spesa da effettuare per questo investimento. I titoli azionari inoltre seguono andamenti imprevedibili e, per essere in grado di agire sempre al meglio, è il caso di poter gestire nella maniera più rapida possibile le eventuali operazioni di vendita oltre che di acquisto. Comprando azioni però questa velocità non è poi così estrema. Per comprare e vendere infatti serve affrontare una documentazione che rallenta il tutto.


Investire in azioni Ferrari

Molti però ignorano che è possibile investire in azioni Ferrari senza procedere con l’acquisto stesso e senza sostenere tutte le spese connesse. Investire in azioni Ferrari infatti può anche avere un significato decisamente diverso. Con il trading online non serve comprare azioni e neppure investire somme ingenti per riuscire a trarre ottimi profitti con i titoli azionari.

Investire in Borsa

Investire in Borsa con il trading online è molto semplice ed economico. L’operazione avviene utilizzando quelli che si chiamano broker online. I broker online sono delle società che consentono attraverso dei prodotti finanziari derivati di investire sugli andamenti borsistici. I broker online devono operare dietro la regolamentazione di almeno un ente di controllo della Borsa. In Italia questo ente si chiama CONSOB ovvero Commissione Nazionale per le Società e la Borsa e regolamenta i broker con sede in Italia. La maggior parte dei broker online hanno sedi in altri paesi, è quindi importante verificare che si tratti di una regolamentazione di un paese UE.

Investire senza comprare azioni Ferrari

Avatrade è uno dei broker online correttamente regolamentato dalla Banca centrale d’Irlanda. Usando Avatrade hai la possibilità di investire in azioni Ferrari senza comprare nessuna azione. Avatrade permette sostanzialmente a chiunque di investire in Borsa visto che non è necessario possedere capitali importanti e non serve interpellare consulenti finanziari che possono far aumentare le spese connesse. Se usi Avatrade hai infatti solo bisogno di 100 euro, il deposito minimo, per iniziare a fare trading. Inoltre, AvaTrade offre la possibilita' a tutti i suoi clienti, di operare in totale sicurezza grazie al conto demo, dove si puo' fare pratica senza intaccare i propri guadagni.

Investire nel trading online

Con il trading online di Avatrade puoi investire su di una grandissima varietà di asset. Ovviamente puoi investire in azioni Ferrari ed in altri molti titoli azionari quotati nelle borse mondiali. La gamma dei mercati su cui puoi investire è però molto più vasta.

Su Avatrade puoi investire su:

  • Forex, ovvero la compravendita di valuta estera
  • Indici cioè listini che raggruppano importanti aziende quotate nelle borse di tutto il mondo
  • ETF (Exchange Traded Fund) che sono dei fondi di investimento che seguono andamenti di alcuni indici e vengono scambiati come azioni
  • Petrolio ed energia tra cui gas, benzina e varietà di idrocarburi
  • Litecoin ovvero una criptovaluta emergente
  • Oro e metalli come argento, platino, palladio e rame
  • Prodotti agricoli tra cui: mais, soia, grano, caffè C, zucchero n 11, cotone n 2 e cacao.
  • Treasury ovvero bond ed obbligazioni

Conoscere il trading online

Puoi facilmente conoscere il trading online con il supporto di Avatrade. Grazie alla sezione dedicata alla formazione hai molte modalità per conoscere ed apprendere a fondo come investire nel migliore dei modi. Anche in questo Avatrade si distingue dagli altri broker online per via della cura che usa nei confronti dei clienti che si avvicinano al trading online. Se non hai conoscenze di trading puoi facilmente imparare tramite:

  • Trading per principianti, ovvero una basilare guida per iniziare
  • Indicatori macroeconomici che sono importantissimo supporto per creare la propria strategia di trading
  • Webinars a cui puoi gratuitamente iscriverti
  • Video tutorial che toccano una gran varietà di argomenti, dai più semplici a quelli apparentemente più complessi
  • Forex ebook grazie al quale puoi conoscere più a fondo il mondo Forex
  • Calendario degli eventi economici, fondamentale per mantenere sempre alta l’attenzione sui tuoi investimenti.

Iniziare con Avatrade

Se non ancora conosci il trading online, oltre all’ampia sezione formativa, hai la possibilità di aprire un conto demo con Avatrade. Il conto demo ti aiuta in una maniera estremamente pratica. Basta iscriversi gratuitamente per iniziare a fare trading online in maniera virtuale, senza rischiare nulla e senza impiegare denaro reale. In questo modo potrai farti un’idea ancora più precisa di che cosa è il trading online.

Fare trading con Avatrade

Se invece hai già le idee chiare non hai che da aprire il tuo conto reale e cimentarti subito con gli investimenti che reputi più interessanti. Il deposito minimo è pari a 100 euro rendendo il conto Avatrade accessibile praticamente a tutti. Non avrai poi da temere per i tuoi soldi visto che ciò che depositi è custodito in conti separati non utilizzabili da Avatrade presso la Danske Bank.

I bonus di Avatrade

Se apri un nuovo conto reale Avatrade hai diritto ad una interessante gamma di bonus. Se al primo deposito trasferisci tra i 100 ed i 300 euro da investire otterrai un bonus pari al 100%. Se invece scegli di depositare 1000 euro ne avrai 300 come bonus. Nel caso tu voglia depositare somme più importanti come ad esempio 5000 euro il bonus ammonterà a 1000 e se ne depositerai 10000 il tuo bonus sarà di 2000. Nel caso tu voglia depositare somme ben più ragguardevoli partendo da 50000 euro il bonus crescerà fino a 10000 euro. Interessanti vantaggi potrai avere anche quando un tuo amico inizierà ad investire con Avatrade. In questo caso i bonus che potrai richiedere varieranno da 75 a 400 euro