Azioni Telecom

Telecom Azioni

Conoscere Telecom

Telecom Italia è la più importante società di telecomunicazioni italiana. Si trova al settimo posto nella classifica nazionale per fatturato ed è presente, oltre che in Italia, anche in Brasile ed in Argentina. Dal 2016 è nota al pubblico con il marchio Tim. Telecom ha attualmente circa 66.000 dipendenti che contribuiscono ad un utile netto pari a 72 milioni di euro per un fatturato di quasi 20 miliardi di euro.

Attualmente chi sceglie di investire in azioni Telecom comprando fisicamente i titoli è bene che conosca una breve serie di informazioni fondamentali:

  • Codice Isin: IT0003497168
  • Massimo anno: 0.8945
  • Minimo anno: 0.7445
  • Ticker: TIT
  • Valuta: Euro

Storia Telecom

Telecom nasce nel 1964 con il nome di Sip. Si trattava dell’azienda statale di telecomunicazioni che unificava una serie di società interregionali come STIPEL, TIMO, TETI, SET, TELVE. Nel 1994 prende l’attuale nome di Telecom Italia. Negli anni seguenti, con la liberalizzazione del mercato delle telecomunicazioni, Telecom Italia si prepara alla privatizzazione che avviene nel 1997.

In seguito Telecom acquisisce Olivetti ed incrementa il proprio potere nel mercato TLC. Negli ultimi anni l’azionariato di Telecom è fondamentalmente controllato dal gruppo francese Vivendi che detiene quasi il 25% delle azioni.

Andamento delle azioni Telecom

Il valore delle azioni Telecom Italia non ha mai raggiunto vette eccessive. Il massimo storico è stato nel 2005 quando una singola azione era arrivata a valere 3 Euro. Il minimo raggiunto da un’azione Telecom Italia è stato di 0,47 Euro nel 2013.

Attualmente, dopo un periodo di picchi che hanno raggiunto 1,2 Euro tra il 2015 e il 2016, le azioni Telecom Italia hanno subito un certo deprezzamento che possono ingolosire molti investitori. Nel periodo attuale le azioni Telecom Italia sono scambiate tra 0,8 e 0,9 Euro con una tendenza alla crescita.

Investire nella piu’ grande societa’ di telecomunicazioni in Italia, potrebbe rivelarsi l’investimento piu’ redditizio di sempre. Prova subito, apri un conto con AvaTrade


Come comprare azioni Telecom?

Comprare titoli azionari non è troppo difficile però neppure così facile. L’investitore non molto esperto deve per forza di cose rivolgersi a personale capace di acquistare e vendere azioni e di conseguenza predisporsi ad ulteriori spese oltre a quelle legate alle commissioni. Un abile consulente finanziario può essere sicuramente molto utile e contribuire al conseguimento di ottimi profitti.

Ovviamente non si tratta di professionalità gratuite e che per forza di cose implicano un affidarsi quasi totalmente al consulente. In alcuni casi degli istituti bancari mettono a disposizione attraverso l’home banking degli strumenti che permettono l’acquisizione di azioni. In questo caso però l’investitore può trovarsi spaesato e rischiare mosse troppo azzardate.

Come investire in azioni Telecom?

Per investire in azioni Telecom Italia tramite acquisto bisogno inoltre effettuare un deciso utilizzo di capitale. Pur avendo la singola azione un valore molto basso va ricordato che le azioni si vendono a lotti. L’investitore in questo caso può dover quindi impiegare anche alcune migliaia di euro.

Investire in azioni Telecom Italia è sicuramente più facile attraverso il trade online. L’investimento in questo caso può essere minimo e comunque portare a buoni guadagni.

Come investire senza comprare azioni

Investire in Borsa senza comprare azioni è decisamente più semplice del classico investimento in Borsa. Esistono appositi broker forex online che, a differenza dei broker fisici, mettono a disposizioni strumenti finanziari con relativi prodotti che lasciano molto libero l’investitore senza però abbandonarlo alle tempestose onde dei mercati finanziari.

Molti ormai sono i broker online presenti sul mercato. Ovviamente non tutti sono in grado di offrire i migliori strumenti. Avatrade è tra i migliori broker sulla piazza ed è in grado di fornire tutte le più attuali e valide opzioni per investire.

Guadagnare con il trading online

Quando si parla di borsa italiana azioni non si può certo parlare di guadagni certi, di profitti alti e sicuri o di soldi completamente al sicuro. Ovviamente però molte possono essere le variabili. Guadagnare con il trading online è senza dubbio possibile e può essere anche non particolarmente difficile. L’investitore però deve prestare attenzione a chi affida i propri soldi.

Il broker online deve essere riconosciuto dagli enti che regolamentano i mercati finanziari. Questo ente in Italia si chiama CONSOB. Essendo molti broker online regolamentati da altri enti nazionali bisogna assicurarsi che si tratti comunque di enti di paesi UE. Avatrade ad esempio può operare tranquillamente in tutti i paesi europei, Italia compresa.

Conoscere il trading online

Il trading online mette a disposizione dell’utente molti strumenti. Questi strumenti vanno però illustrati nella maniera migliore per permettere all’investitore di disporre di tutte le migliori possibilità di guadagno.

Avatrade offre una notevole serie di informazioni per fare trading conoscendo a fondo tutte le dinamiche che muovono il mondo della finanza online. Per la formazione dell’utente Avatrade ha creato ottimi ebook, video esplicativi, webinar ed anche degli incontri dal vivo che consentono all’investitore di avere sotto mano tutto il necessario per poter guadagnare con il trading online.

Investire in azioni Telecom con il trading online

Investire in azioni Telecom con Avatrade è quindi facilissimo. Basta iscriversi senza alcun costo ed aprire un conto reale. Il deposito minimo è irrisorio: bastano infatti appena 100 euro per iniziare. In seguito, attraverso una delle piattaforme di trading scelte occorre controllare il mercato delle azioni e scegliere le azioni Telecom Italia.

Avatrade però dispone di una vasta gamma di mercati su cui è possibile operare e cercare di guadagnare. Attraverso i CFD è sempre possibile ricavare profitto indipendentemente dalla crescita o meno del valore delle azioni.

Provare Avatrade

Su Avatrade si possono provare molte esperienze di guadagno. Oltre che cimentarsi con gli investimenti sul mercato azionario si può operare anche nel Forex ovvero gli scambi di valuta estera.

Con gli ETF si può usare poi una leva finanziaria trading fino a 20:1, sugli Indici addirittura 200:1 e sul petrolio con 100:1. Anche l’oro è una delle possibilità su cui guadagnare così come i prodotti agricoli ed altri metalli preziosi. Avatrade non ignora però neppure le quotazioni delle monete virtuali come il famoso Bitcoin ed anche il meno noto Litecoin.

Avatrade ed il conto demo

Non sempre i neofiti del trading online se la sentono di investire somme, per quanto piccole, al primo impatto con i mercati. Per avere un approccio più soft i broker online permettono di usare le proprie piattaforme in versione demo forex. In questo modo l’utente può imparare a conoscere meglio tutte le dinamiche tipiche del trading online e degli strumenti che ha a disposizione.

Gestire il rischio

La gestione del rischio è fondamentale per chi fa trading online. Aprire una posizione infatti è semplice e veloce e così come si possono guadagnare subito dei soldi è facile anche effettuare un investimento sbagliato.

Con gli strumenti per gestire il rischio si possono chiudere automaticamente delle posizioni che raggiungono un determinato livello di perdite. Stessa cosa può avvenire per chiudere una posizione in positivo prevedendo un picco massimo e su quel picco chiudere la posizione ottenendo il massimo guadagno previsto.

Avatrade e le analisi del mercato

Una caratteristica di Avatrade riguarda le analisi tecniche dei mercati. Rarissimo nel panorama dei broker online è questo genere di approfondimento tecnico operato da esperti del settore e da software avanzati che consentono di analizzare a fondo ogni caratteristica dei mercati. In questo modo l’utente si può avvicinare al mondo del trading online anche con un approccio più tecnico prima di iniziare ad investire i propri soldi.