Azioni Tesla

Le azioni Tesla

Conoscere Tesla

La storia di Tesla non inizia affatto nella notte dei tempi. La società californiana il cui nome si ispira al noto inventore Nikola Tesla nasce infatti nel 2003 con lo scopo di progettare veicoli elettrici da immettere nel mercato di massa. Si tratta, secondo la rivista Forbes, della più innovativa azienda del mondo.

In Tesla hanno scommesso anche importanti personalità della finanza e delle aziende più avanzate del momento. Basti pensare che sia Sergey Brin e Larry Page, i creatori di Google che l’ex presidente di Ebay Jeff Skoll hanno ampiamente finanziato i progetti di Tesla.

Azioni Tesla in Borsa

Tesla Inc. è ovviamente quotata in Borsa. Le azioni di questa società hanno la loro quotazione sul mercato newyorkese del Nasdaq con il ticker TSLA.

Ecco di seguito alcune informazioni fondamentali per gli investitori:

  • Codice Isin: US88160R1014
  • Minimo anno: 216,99
  • Massimo anno: 322,82
  • Sott. Indice: Nasdaq 100
  • Valuta: USD 

Andamento azioni Tesla

Le azioni Tesla, dopo una iniziale fisiologica crescita, hanno vissuto momenti particolarmente altalenanti. Per una azienda che produce auto è qualcosa di piuttosto comune considerando gli sbalzi dovuti alle uscite dei nuovi modelli ed agli annunci riguardanti le innovazioni che, in una azienda che si occupa in maniera costante di crescita delle prestazioni nelle auto elettriche, è cosa molto frequente.

Nell’ultimo anno però le cose sembrano essere cambiate e Tesla sembra crescere in maniera esponenziale e costante.

Il marchio Tesla rappresenta il futuro, ed investire su esso e’ come investire nel futuro. Scopri cosa AvaTrade ha in serbo per te!


Il marchio Tesla

Una grande capacità del CEO di Tesla Elon Musk è stata quella di trasformare l’idea dell’auto elettrica da semplice scelta ambientalista a opzione di lusso. I listini dei modelli Tesla infatti non lasciano spazio all’immaginazione. Le auto Tesla sono prestanti auto elettriche dal design ricercato quanto la loro innovativa costruzione ed i loro prezzi son ben lontani da quelli di semplici utilitarie. Il marchio Tesla sta dunque riuscendo nella sua crescita come luxury brand.

Comprare azioni Tesla

L’acquisto di azioni Tesla è sostanzialmente una scommessa sulla green economy. Per quanto possa essere lussuoso e di nicchia il marchio l’investimento si installa comunque su di un piano di sviluppo e diffusione dell’energia elettrica nei trasporti automobilistici privati.

Comprare azioni Tesla significa dunque credere in una sempre maggiore diffusione di auto elettriche in un mercato ancora fortemente ancorato all’alimentazione a diesel e benzina o al massimo a gas. Chi compra azioni Tesla, oltre a credere nell’elettrico, mette la propria fiducia in un nuovo marchio nel difficile mondo del luxury.

Come comprare azioni Tesla?

L’acquisto di azioni Tesla è senza dubbio un passaggio importante per un investitore. L’acquisto di azioni comporta commissioni e costi che, se il capitale investito è importante, possono essere non indifferenti.

L’acquisto di azioni in maniera diretta richiede poi un capitale non esiguo che, presumibilmente rimarrà dedicato all’investimento per un tempo non troppo breve. Per questo motivo l’investimento in borsa con queste modalità può non essere consigliato a tutti.

Come investire in azioni Tesla?

Investendo in maniera indiretta, ovvero rinunciando all’acquisto vero e proprio di azioni, ci possono essere dei notevoli vantaggi. L’investitore deve avere a disposizione cifre anche molto basse, le commissioni sono in genere pari a zero, i costi degli strumenti finanziari esigui, la facilità di utilizzo estrema e le fasi di apprendimento molto rapide. Investire in questa maniera significa utilizzare dei broker online per operare tramite il trading online.

Tesla e il trading online

Il trading online permette di investire in Tesla senza acquistare le azioni. Questo ha un significato particolare per chi cerca sempre dei profitti. Comprando le azioni si può andare anche incontro a delle perdite. I grafici parlando chiaro quando indicano un andamento passato piuttosto altalenante dell’asset Tesla. Trattasi di variazioni normali per questo genere di azienda però non troppo gradite a chi cerca guadagno.

Con il trading online, investendo quando è il caso, anche su di un calo delle azioni Tesla si possono avere dei guadagni. Con il trading online si ha sempre la possibilità di guadagno.

Come investire con il trading online?

Investire con il trading online è molto semplice. Basta scegliere un broker online affidabile e che sappia agevolare il più possibile gli investitori. Uno dei migliori broker sulla piazza online è AvaTrade.

Con Avatrade l’utente può tranquillamente creare il proprio conto ed iniziare ad investire dopo pochissimi minuti. Operando nel trading online tramite Avatrade anche i più esperti possono trovare la piattaforma web più adatta a loro. Anche i neofiti però non vengono affatto trascurati ed anzi, ai nuovi arrivati vengono offerti generosi bonus sui primi depositi effettuati.

Avatrade e azioni Tesla

Chiaramente tra i molti mercati presenti su Avatrade c’è anche quello azionario dove è possibile indirizzare il proprio investimento sulle azioni Tesla. Dato l’importo minimo così limitato che Avatrade consente di utilizzare è bene sottolineare che, oltre all’investimento nelle promettenti azioni Tesla, l’utente ha la possibilità di utilizzare i propri soldi per investire su più mercati contemporaneamente.

Avatrade nei mercati

Sono molte le possibilità per chi sceglie Avatrade. Partendo dall’avere fra le mani ottimi strumenti per la gestione del rischio che in ogni investimento è sempre presente, anche per gli investimenti più sicuri, ed arrivando fino alle opzioni che riguardano i mercati sui quali operare.

Sono molte le possibilità, dalle più quiete ed ignote fino al forex ed al mercato azionario che sono senza alcun dubbio i più frequentati. Per chi decidesse poi di tentare il guadagno seguendo gli andamenti del mercato del cacao o di quello dell’argento con Avatrade non avrà nessun problema.

Conoscere i broker online

Un broker è una figura molto importante per l’investitore. Si tratta infatti della persona a cui si affidano i propri soldi. Nel trading online il broker diventa altro. Con il trading online l’investitore può seguire e modificare i propri investimenti semplicemente con un colpo di click.

In questo caso il trader viene responsabilizzato ed è ancor più diretto fautore delle proprie fortune o delle proprie disgrazie. Fondamentale però è che il broker utilizzato sia affidabile e che non si rischi la perdita del capitale in maniera indipendente dall’investimento fatto.

Avatrade e le autorizzazioni

L’uso di Avatrade non deve creare nessuna preoccupazione per chi vi si avvicina per la prima volta. Avatrade è infatti un broker autorizzato secondo le rigide norme europee e quindi legittimamente opera anche in Italia. Avatrade è infatti regolamentato dalla Banca d’Irlanda e dunque riconosciuto in tutta Europa.

Cosa sono le piattaforme di trading?

Ogni trader ha esigenze legate al suo modo di investire. Molto importante inoltre è la pratica che ha già sulle spalle. Un trader esperto avrà necessità diverse da quello che ha appena iniziato. Per questo motivo alcuni broker online creano apposite piattaforme differenziate.

Avatrade probabilmente è il meglio fornito in proposito. Con una proposta che va dalla piattaforma più classica fino al trading automatico ogni utente può trovare la serie di strumenti più adeguati per cimentarsi nel migliore dei modi nel trading online.

Avatrade dal vivo

A differenza di molti altri broker che restano relegati su pagine web ed applicazioni, Avatrade è un broker che è presente anche fisicamente sul territorio fornendo agli interessati anche ottimi incontri in cui è possibile, di volta in volta, approfondire le principali tematiche legate al trading online. Registrarsi è semplice e, una volta contattati dagli organizzatori, sarà possibile partecipare a corsi in sala della durata di un giorno.