Reserve Bank of Australia

Reserve Bank of Australia
The Reserve Bank of Australia

Cos’è la RBA? 

La Reserve Bank of Australia (RBA) è la banca centrale dell’Australia, la cui funzione è quella di sostenere e migliorare la stabilità economica e finanziaria del Paese.

La RBA deriva il suo mandato dal Reserve Bank Act del 1959 che conferiva alla banca il potere di contribuire alla stabilità del dollaro australiano, raggiungere la piena occupazione e promuovere la prosperità economica.

La RBA è in grado di raggiungere i suoi obiettivi utilizzando i strumenti monetari e fiscali della banca centrale , come la fissazione dei tassi di interesse bancari.

Inoltre, la RBA ha anche il compito di gestire le riserve auree e forex in Australia. La RBA fornisce anche servizi di banca centrale al governo australiano e alle sue varie agenzie, nonché ai partner stranieri. 

Storia della Reserve Bank of Australia

La RBA, nella sua forma attuale, esiste per gentile concessione del Reserve Bank Act del 1959,entrata in vigore nel gennaio 1960. Prima di allora, esisteva la Commonwealth Bank of Australia, istituita nel 1911.

Le funzioni della Commonwealth Bank erano limitate al risparmio e ai servizi bancari commerciali. All’epoca, i servizi di banca centrale, come l’emissione di banconote, erano offerti dal Dipartimento del Tesoro australiano. 

Sarebbero seguite diverse legislazioni e nel 1945 la Commonwealth Bank avrebbe ricevuto pieni poteri formali per fornire servizi di banca centrale al popolo australiano.

Le funzioni includevano, l’amministrazione della politica monetaria e fiscale, l’emissione di banconote e il controllo dei cambi valutari. 

Da quando è subentrata nel 1960, la RBA ha supervisionato le principali pietre miliari della scena finanziaria australiana. Nel 1966, la sterlina australiana è stata ritirata per il dollaro australiano (AUD).

L’AUD sarebbe stato ancorato al dollaro USA fino al 1983, quando iniziò a fluttuare liberamente nel mercato. L’AUD è ora una delle principali valute globali e la RBA è una delle banche centrali più influenti al mondo. La RBA ha sede a Sydney, in Australia, ma ha più uffici in tutto il paese. 

Governance RBA

La Reserve Bank of Australia è un ente autonomo (indipendente dal governo) e si compone di due consigli:

Reserve Bank Board

Il Reserve Bank Board ha la responsabilità nelle seguenti aree:

  1. Stabilità del dollaro australiano,
  2. Piena occupazione del popolo australiano e 
  3. Prosperità economica e benessere del popolo australiano.

Scheda di sistema dei pagamenti

Il comitato del sistema dei pagamenti ha la responsabilità nelle seguenti aree:

  1. Promozione della concorrenza nel mercato dei servizi di pagamento,
  2. Migliorare l’efficienza di vari sistemi di pagamento e 
  3. Controllo del rischio nel sistema finanziario. 

La RBA è gestita da un governatore, che presiede sia il Reserve Bank Board che il Payments System Board.

Funzioni e ruoli della RBA 

In termini di funzioni e ruoli, la Reserve Bank of Australia è responsabile di quanto segue:

  • Impostazione del tasso di cassa . Questo è il ruolo più impattante della RBA. La banca si riunisce ogni primo martedì di ogni mese (tranne a gennaio) per stabilire il tasso di cassa, un’attività che ha un impatto su ogni aspetto economico dell’economia australiana.
  • Emissione di note . Produce e distribuisce le banconote australiane, che hanno valore legale sia a livello locale che internazionale. 
  • Banche . RBA è il banchiere ufficiale del governo australiano, il che significa essenzialmente che gestisce e supporta diversi servizi governativi tra cui la sicurezza sociale, e la difesa. 
  • Pagamenti . RBA supporta anche, insieme ad altre banche, la nuova piattaforma di pagamenti australiana, che facilita l’elaborazione dei pagamenti 24 ore su 24 tra varie istituzioni finanziarie. 
  • Promuovere la stabilità finanziaria . RBA è un partecipante attivo nei mercati finanziari al solo scopo di promuovere la stabilità assicurando che la liquidità rimanga stabile
  • Operazioni sui mercati internazionali . Oltre a gestire le riserve Forex australiane, è anche il rappresentante del paese nei forum globali come il G20, il Fondo monetario internazionale e la Banca internazionale dei regolamenti. 

RBA in analisi fondamentale

La RBA ha un’enorme influenza sulle attività finanziarie sia locali che internazionali. La decisione sui tassi di interesse emessa dalla RBA ogni mese è probabilmente l’evento più importante seguito dagli analisti fondamentali .

L’evento di solito ha il potenziale di innescare massicci movimenti di prezzo nelle attività sottostanti. Per la maggior parte, la RBA ha mantenuto un obiettivo di inflazione del 2-3%, che si impegna a mantenere utilizzando tutti gli strumenti a sua disposizione. Le variazioni dei tassi di interesse sono lo strumento più potente nel suo arsenale, ed ecco come influiscono sul prezzo delle principali attività finanziarie:

Azioni

Gli aumenti dei tassi di interesse ostacolano la spesa sia delle imprese che dei consumatori, aumentando il costo della valuta nazionale , che in condizioni normali fa scendere i prezzi delle azioni. Vale anche il contrario, con tagli dei tassi che comportano prezzi azionari più elevati. 

Obbligazioni

Come le azioni, anche le obbligazioni di solito hanno una relazione inversa con i tassi di interesse. Tassi più alti fanno scendere i prezzi delle obbligazioni, mentre tassi più bassi ne fanno aumentare i prezzi. 

Il dollaro australiano (AUD)

L’AUD è una delle principali valute nei mercati finanziari globali. Quando la RBA alza i tassi di interesse, sta essenzialmente limitando l’offerta di valuta, il che farà aumentare il prezzo dell’AUD. Al contrario, quando la RBA applica un taglio dei tassi, sostanzialmente aumenta l’offerta dell’AUD, che di conseguenza ne diminuisce il valore. 

RBA Quantitative Easing

Il tasso di interesse è uno strumento di politica monetaria convenzionale, ma non è l’unico, la RBA ha implementato misure non convenzionali per aiutare ad attutire e sostenere l’economia australiana.

In particolare, l’allentamento quantitativo, che coinvolge la RBA che acquista attività come titoli di stato dal governo e da altre istituzioni finanziarie. L’allentamento quantitativo ha contribuito a superare i peggiori effetti delle recenti catastrofi, come la crisi finanziaria del 2008 e la pandemia di coronavirus del 2020. 

RBA Forward Guidance

La forward guidance è anche uno strumento di politica monetaria non convenzionale che prevede la comunicazione dell’orientamento monetario della RBA,per mantenere un inflazione del 2-3%. 

Vedi un’opportunità di trading? Apri un account adesso!