Cos’è la Liquidità?

Cos’è la Liquidità?
Cos'è la liquidità

La definizione di liquidità si riferisce alla misura in cui una determinata attività può essere acquistata o venduta rapidamente sul mercato senza avere un movimento significativo del suo prezzo.

La liquidità è un fattore importante che gli investitori valutano quando prendono le loro decisioni di trading poiché influenza le loro operazioni.

Permette loro di sapere quanto velocemente possono accedere al mercato e quanto velocemente possono trarre profitto dal trading di un particolare asset.

Attività liquide e illiquide

Un asset liquido è quello che può essere acquistato o venduto rapidamente con una perdita minima del suo valore in qualsiasi momento durante l’orario di negoziazione del mercato.

La caratteristica chiave che viene utilizzata per identificare un asset liquido è che ha sempre acquirenti e venditori pronti e disponibili.

Questa caratteristica è simile alla profondità del mercato ma distintiva nel senso che la profondità è correlata al trade-off tra la quantità di un’attività venduta e il suo prezzo, mentre la liquidità è un trade-off tra la velocità con cui un’attività può essere venduta rispetto al suo prezzo.

D’altra parte, un bene che non è facile da vendere senza una drastica riduzione del prezzo viene definito illiquido. Questo è spesso il risultato dell’incertezza tra i trader per quanto riguarda il suo valore effettivo, o potrebbe essere dovuto a una mancanza di interesse di domanda per essere scambiato regolarmente.

Nel mercato finanziario globale, le valute sono generalmente considerate le attività più liquide, come oggetti da collezione, immobili e opere d’arte vengono definiti come relativamente illiquidi.

Coppie di vaute major, minori ed esotiche

La liquidità gioca un ruolo importante nella classificazione delle valute coinvolte nel trading di forex che si basa sui valori relativi di una coppia di valute. In base alla loro liquidità, ci sono tre principali categorie di coppie di valute: major , minori e valute esotiche .

Valute principali: queste coppie di valute sono le più scambiate a livello globale. A causa della loro enorme liquidità, possono essere scambiati quasi in qualsiasi momento agli spread più bassi. Le principali valute includono il dollaro USA, la sterlina britannica, l’euro, lo yen giapponese, il dollaro australiano, il dollaro canadese e il franco svizzero.

Valute minori: se una coppia di valute non coinvolge il dollaro USA, è considerata una coppia minore, nota anche come accoppiamento di valute incrociate.

Esotiche : le coppie di valute esotiche sono valute poco scambiate, mancano di profondità di mercato, sono illiquide e scambiate a bassi volumi. Esempi di valute esotiche includono il Rand sudafricano e il Baht thailandese.

Come la liquidità influisce sulle strategie Forex

La maggior parte dei trader di valuta tende ad attenersi agli accoppiamenti maggiori e minori poiché sono più facili da negoziare e hanno spread inferiori.

Le coppie esotiche rappresentano una sfida maggiore poiché la loro minore liquidità attrae spread più elevati. Detto questo, puoi ancora guadagnare  scambiando coppie esotiche se sei un trader esperto con una buona strategia. Prenditi il ​​tempo per capire la liquidità e come puoi trarre vantaggio dal trading di asset diversi.

Apri un conto di trading in 1 minuto
Approfitta delle opportunità di trading