DJ EURO STOXX 50

Euro Stoxx 50

Che cos’è l’indice Euro STOXX 50

L’indice del mercato azionario EURO STOXX 50 rappresenta cinquanta delle più grandi società europee blue-chip per capitalizzazione di mercato, tutte operanti a pieno regime all’interno dell’Eurozona. L’indice comprende azioni tra le più profittevoli di 11 paesi dell’Eurozona, a cominciare dai più influenti, ossia Francia e Germania. Gli altri invece sono: Austria, Belgio, Irlanda, Italia, Paesi Bassi, Lussemburgo, Spagna, Portogallo e Finlandia.

 

 

Cosa sono le società blue-chip?
Per “blue chip” si si intendono le azioni quotate delle aziende di maggiori dimensioni con una performance costante riguardo gli utili e la distribuzione di dividendi in crescita. Si tratta di un riconoscimento che ogni mercato azionario, cioé ogni Borsa, attribuisce con il tempo alle proprie società che si affermano come leader.

EuroStoxx 50 è gestito e autorizzato da STOXX Limited, un tempo joint venture di proprietà della Deutsche Boerse AG, Dow Jones & Company e del gruppo SWX. Stoxx Ltd. è un fornitore di indici globalmente integrato rivolto a investimenti nel mercato azionario in tutto il mondo..

Un aspetto fondamentale da cui è impossibile prescindere, per entrare a far parte dell’indice Euro STOXX 50, il paese di origine della società deve appartenere all’Eurozona.

Grafico STOXX 50

 

Condizioni di trading con Euro STOXX 50

Strumento
DJ EURO STOXX50
Spread fisso (Pips)
1.00 over market
Minimum Trade Size
10
07:00-20:59
Overnight Interest Buy
-0.0028%
Overnight Interest Sell
-0.0028%
Orari di Trading (GMT)
08:00-16:24
Borsa
NASDAQ
Simbolo in MT4
DJ_EURO50
Unità di cambio
Index
Margine
1.00%
Paese
EU
Valuta
EUR

ATTENZIONE:la tabella potrebbe non essere aggiornata. Per ulteriori infomrazioni e aggiornamenti controlla le nostre condizioni di Trading
 

 

Breve storia di Euro STOXX 50

STOXX Limited è di proprietà della Deutsche Borse AG (gruppo) che dal 1998 amministra e gestisce gli indici. In principio, quando fu lanciato, la società era principalmente concentrata sulle azioni europee. Oggi, tuttavia, la sua offerta si è decisamente allargata, includendo indici provenienti da quasi tutti i paesi del mondo.

Da quali societa è composto l’indice EURO STOXX 50?

A differenza di tanti altri “colleghi”, l’indice Euro Stoxx 50 viene revisionato ogni settembre valutando di volta in volta se aggiungere e/o eliminare i singoli membri. I 50 titoli azionari più importanti dell’Eurozona che compongono l’indice Euro STOXX 50 vengono scelti automaticamente dall’indice Euro STOXX per capitalizzazione di mercato.

Il fatto che EURO STOXX 50 sia di proprietà di Deutsche Borse, Dow Jones e SWX Group, lo rende una scelta molto popolare tra i trader speculativi e gli investitori. Entrambi sono per lo più interessati agli sviluppi degli indici e considerano il suddetto come un perfetto indicatore dello stato di salute dell’economia europea.

Aggiornato all’8 gennaio 2018 ecco i primi dieci componenti dell’Euro STOXX 50 sono:

Azienda Settore Valore (%)
TOTAL Oil & Gas 4.88
SIEMENS Merci industriali & Servizi 3.99
SAP Tecnologia 3.89
BCO SANTANDER Banca 3.72
BAYER Sostanze chimiche 3.65
ALLIANZ Assicurazioni 3.66
BASF Sostanze chimiche 3.55
SANOFI Assistenza sanitaria 3.62
UNILEVER Personale & Beni familiari 3.13
BNP PARIBAS Banca 3.01

Fattori che influenzano il prezzo dell’indice Euro STOXX 50

I fattori chiave capaci di determinare mutamenti sul prezzo di Euro STOXX 50 sono molteplici e variegati. Dai movimenti economico-nazionali o settoriali agli accordi commerciali, senza dimenticarsi del sempre possibile embargo. Dalle modifiche fiscali o legislative specifiche del settore a tutti quei cambiamenti significativi nel prezzo delle azioni di uno o più componenti principali.

Il settore più importante e influente dell’indice EURO STOXX 50 è quello bancario. Pertanto un investitore, così come chiunque sia interessato alle performance dell’indice, dovrà tenere d’occhio il mercato forex.

Il secondo settore più influente è quello dei beni e servizi industriali, con un valore complessivo nell’Indice stimato attorno al 10,7 per cento.

I due paesi che hanno il maggiore impatto sull’andamento del prezzo dell’indice sono Francia e Germania, rispettivamente con il 36,65 e il 33,3 per cento della capitalizzazione di mercato dell’indice. Ancor più specifico il contributo della nazione transalpina poiché proveniente esclusivamente da società francesi.

Sono tanti e dagli effetti (talvolta) imprevedibili gli eventi capaci di movimentare/sconvolgere il mercato azionario e di conseguenza influenzare il prezzo dell’indice. Gli eventi politici sono sempre da tenere d’occhio, basti pensare alla recente fuoriuscita del Regno Unito dall’Eurozona (Brexit) e tutte le conseguenze che questa scelta ha scatenato. Non sono da meno le elezioni locali, questioni legislative dell’UE, etc.

Durante la crisi finanziaria che ha travolto i mercati europei nel 2007, anche l’indice è stato (ovviamente) influenzato dalle notizie e dai timori di un aumento dei debiti che stavano infliggendo l’Eurozona. Nel 2013 poi  c’è stato anche un tragico aumento del tasso di disoccupazione del 25 per cento. Belle o brutte che siano le notizie in arrivo dal Vecchio Continente con diretta conseguenza/influenza su EURO STOXX 50, è indubbio che tutta questa situazione di temporanea instabilità possa offrire interessanti opportunità ai trader. Occhi e orecchie aperte dunque.

 

 

Perché conviene tradare su Euro STOXX 50

Euro STOXX50 è uno dei principali indici del mercato azionario europeo ed estremamente popolare tra i trader. Per investire con profitto ed evitare spiacevoli sorprese, è necessario guardare con largo anticipo i movimenti futuri dell’indice stesso, nonché prendere in considerazione tutte le notizie e i movimenti (politico-economici) relativi all’Eurozona e all’Europa.

Ciò è fondamentale da capire per mettere a fuoco il prezzo delle azioni e la performance complessiva dell’Indice, così che i trader possano valutare nel miglior modo possibile la loro esposizione rispetto alla volatilità dello strumento.

Fare trading online su Euro Stoxx 50 rappresenta (anche) una grande opportunità per negoziare sull’instabilità dei mercati dell’Eurozona. Molte aziende provengono da un settore specifico e, rimanendo al di sopra di queste, si può beneficiare e commerciare meglio in generale con EURO STOXX 50.

Inizia a fare trading con il tuo broker di fiducia. Una cascata di benefit ti aspettano:

Sei pronto? Inizia a fare trading con un minimo di 100 Euro e ricevi il bonus di benvenuto fino a 10.000 Euro.