Trading sul Mais

Trading Mais

Potrebbe sorprende i lettori il fatto che, nonostante l’utilizzo e la popolarità globale del mais, o granoturco, il trading sui future di quest’ ultimo non sia così comune. Per questo motivo non viene offerto da tutti i broker online, e soprattutto, non a queste ottime condizioni e con questa piattaforma.

  • Leva fino a 33:1 con il trading CFD sul granoturco
  • Fai trading su un mercato esclusivo 17.5 ore al giorno
  • Una materia prima unica e poco utilizzata nel trading
  • Supporto 24/5 in 14 lingue
  • Esercitati con il nostro pratico conto trading demo e mantieni intatto il tuo capitale
  • Un broker regolamentato a livello internazionale

Il mercato del granoturco

Il mercato del granoturco è aperto tutto l’anno, tuttavia, dato che il grano è un prodotto stagionale, il picco della stagione di trading è durante l’estate. Il grano è distribuito e venduto durante l’inverno, lasciando così le speculazioni sulla crescita, le stime dei numeri e quant’altro al periodo estivo. Il primo rapporto sul granoturco e forse il più influente viene pubblicato a marzo dal Dipartimento dell’agricoltura degli Stati Uniti (USDA). Il rapporto presenta le stime circa il numero di acri coltivati dagli agricoltori, che ovviamente influirà sul prezzo di mercato del mais.

I fattori che influenzano il prezzo del granoturco

Una panoramica del mercato del grano rivela come gli Stati Uniti non siano solamente i principali produttori, ma anche i principali consumatori.

  • Solamente una piccola parte del grano raccolto viene utilizzato nell’industria alimentare, nella forma di pannocchie e olio di mais. L’utilizzo di bioetanolo si sta diffondendo sempre di più, specialmente negli Stati Uniti e viene prodotto con una componente di granoturco a dir poco consistente. Il 40% del granoturco prodotto viene destinato alla produzione di etanolo.
  • Il prezzo del mercato del grano viene influenzato per lo più dai tassi di domanda/offerta. Con il consumo di mais come alimento che rimane piuttosto invariato, è l’utilizzo industriale del mais che varia. Per questo, se il prezzo del trading petrolio varia, è facile registrare variazioni anche nel prezzo del grano
  • Il prezzo del grano tende a schizzare durante i mesi estivi, da giugno ad agosto, quando il meteo cambia e influenza il raccolto. Questo può portare a enormi variazioni rispetto ai volumi previsti e pubblicati a marzo, con conseguenti variazioni nel prezzo del granoturco.
  • Il principale produttore di granoturco sono gli Stati Uniti, con oltre 350 milioni di tonnellate di mais all’anno. Seguono Cina, Brasile e Argentina. Oltre alle importazioni ed esportazioni esistono altri fattori in grado di influenzare il consumo del mais, tra cui cambiamenti politici, accordi commerciali, imposte e molto altro. La natura delle relazioni tra i paesi produttori e i paesi consumatori sono fondamentali per determinare il prezzo del granoturco.

Il trading sul granoturco con AvaTrade

Non così popolare tra i trader comuni, il mercato del granoturco offre opportunità di trading on line di nicchia. A tal fine, è importante analizzare e monitorare i rapporti, le previsioni del tempo e forse anche i prezzi del petrolio greggio.

AvaTrade è felice di offrire ai propri clienti questa nuova possibilità di trading, che permette non solo di diversificare il proprio portafoglio, ma soprattutto di capitalizzare potenzialmente da uno strumento di trading unico nel suo genere.