Criptovalute

Criptovalute

Criptovalute – Il nuovo oro

AvaTrade offre a tutti i trader l’opportunità di operare su una vasta gamma delle principali valute digitali 24/7.

Oggi le criptovalute sono divenute opzioni di investimento popolari e convenzionali per i trader.

L’obiettivo principale di questa nuova tecnologia è di consentire alle persone di acquistare, negoziare e investire senza l’intervento di banche o altri istituti finanziari.

Le criptovalute sono estremamente volatili e possono essere una soluzione remunerativa per qualsiasi portafoglio di investimento.
Le criptovalute non sono monete fisiche, ma sono solo elettroniche, ovvero un asset digitale che rimane sotto forma di dato. La tecnologia che sta dietro alle criptovalute controlla in gran parte il suo valore, e determina il protocollo di identificazione e trasferimento del denaro.

Perché fare trading di criptovalute su AvaTrade

AvaTrade offre spread competitivi e nessuna commissione sulle transazioni, per una maggiore redditività. Operando con AvaTrade si fa trading sulle variazioni di prezzo della valuta digitale, che non viene acquistata fisicamente. Scegliendo di fare trading con AvaTrade sarai certo di operare con un broker totalmente affidabile. Vi sono altre ragioni per fare trading sulle criptovalute con AvaTrade oggi:

  • Inizia a fare trading con un minimo di $250
  • Approfitta dei vantaggi delle criptovalute più negoziate sul mercato
  • Tassi swap competitivi
  • Possibilità di andare corti su tutte le coppie
  • Leva fino a 20:1
  • Servizio e supporto in 14 lingue h 24
  • Quotazioni in tempo reale e grafici da consultare
  • Diverse piattaforme di trading per i trader di qualsiasi livello
  • Potente piattaforma MT4 e MT4 mac

Di seguito troverai una breve descrizione delle principali criptovalute piu conosciute:

bitcoin trading

Bitcoin

Questa valuta super potente non ha solo aperto la strada ad altre valute, ma è anche la leader al mondo delle criptovalute, con un certo orgoglio. È stato concordato un tetto massimo di 21 milioni di Bitcoin, pertanto non possono essere prodotti Bitcoin extra rispetto a tale quantità. Quando è stata introdotta, $1 valeva 1309 BTC. Ma la ruota è girata e Bitcoin ha infranto la barriera dei $2000 nel 2017, ovvero 1 BTC valeva $2000. Questo è stato certamente un momento storico per Satoshi Nakamoto, creatore di Bitcoin.

ethereum trading

Ethereum

Ethereum è più di una semplice valuta, è come un computer gigantesco che ospita diversi computer in tutto il mondo. Ethereum può rispondere a richieste complicate. La sua capacità di ospitare programmi informatici rivoluzionari ha dato ad Ethereum un vantaggio competitivo su Bitcoin e ha attirato l’attenzione delle banche in tutto il mondo. Questo ed altri fattori hanno portato Ethereum a guadagnare quasi il 1000% quest’anno!

ripple trading

Ripple

Ripple può essere descritta come la prossima generazione di reti di pagamento. Questa valuta digitale è stata originariamente pensata coinvolgendo i leader dell’industria finanziaria e ad oggi Ripple è stato un fornitore di tecnologia leader. Questa criptovaluta ha registrato una vera e propria esplosione nelle ultime settimane, quando in una sola giornata Ripple ha segnato un guadagno del +71%.

dash trading

Dash

Dash è una criptovaluta molto popolare, che è stata rinominata da molti come Bitcoin 2.0. Questo asset digitale è stato sviluppato in risposta ai punti di debolezza di Bitcoin. Gli sviluppatori hanno aggiunto nuove funzioni a Dash, rendendola più veloce e più anonima del suo predecessore Bitcoin. Nelle ultime due settimane il valore di Dash è aumentato di oltre il 100%!

litecoin trading

Litecoin

Litecoin è simile a Bitcoin per diversi aspetti ed è anche una delle criptovalute di più lunga data sul mercato. Tuttavia vi sono due differenze significative tra Litecoin e Bitcoin: velocità e quantità. La creazione di un blocco di Bitcoin richiede 10 minuti, mentre Litecoin richiede all’incirca 2,5 minuti, ovvero 1/4 del tempo. Inoltre, Litecoin attrae diversi utenti, in quanto è possibile produrre 4 volte la quantità di Bitcoin! Tuttavia, Litecoin utilizza un sistema di crittografia molto complesso, pertanto l’estrazione è talvolta più complessa rispetto ad altre criptovalute.

monero trading

Monero

Monero (XMR) è stata creata nell’aprile 2014 e si focalizza su privacy, decentralizzazione e scalabilità. Si tratta di un sistema valutario sicuro, privato e non tracciabile. Monero utilizza un tipo di criptografia particolare per fare in modo che tutte le transazioni siano assolutamente non collegabili e non tracciabili. La parola “Monero” deriva dalla lingua esperanto, e significa letteralmente “moneta”.

neo trading

NEO

NEO è la prima criptovaluta e piattaforma di blockchain decentralizzata e open-source lanciata in Cina. NEO utilizza un algoritmo unico per il blockchain simile al modello di Ethereum. Nonostante i fondamenti siano gli stessi, supporta anche il commercio decentralizzato, oltre all’identificazione digitalizzazione di diversi asset.

Cosa sono le criptovalute

Le criptovalute sono valute digitali cifrate peer-to-peer che passano da un utente all’altro. Si tratta di valute decentralizzate, ovvero non governate da banche o istituti governativi. Le criptovalute sono sequenze di codici cifrati trasmesse e archiviate sulla rete. Tutte le transazioni vengono confermate e archiviate su database distribuiti. Il sistema utilizza tecniche complesse per certificare e validare il processo di contabilizzazione delle transazioni.

La mancanza di regolamentazioni per le criptovalute le rende un prodotto altamente volatile di natura, per questo un investimento nelle criptovalute può portare a rapidi guadagni così come a rapide perdite di capitale. La ragione per cui non vengono accettate da molte aziende è in parte dovuta alla mancanza di regolamentazioni.
Esiste un numero massimo di monete digitali prestabilito che possono essere generate, e una volta raggiunto questo numero non sarà più possibile produrre nuove monete.

La realtà è che il prezzo di Bitcoin e delle altre valute digitali aumenta e cala per diversi fattori, tra cui le critiche della stampa e dei media, gli eventi dell’ultima ora, le dichiarazioni dei governi, e l’aumento del numero degli utenti, che porta il prezzo a crescere. La sua natura imprevedibile è ciò che attira la maggior parte dei trader. Inoltre vi sono diversi dibattiti su come gestire le valute e anche questi possono portare a movimenti di prezzo.

Come sono state create le criptovalute

Nel 2009 Satoshi Nakamoto ha trovato il modo per sviluppare una moneta decentralizzata e un sistema monetario senza un ente centrale. Bitcoin è stata così presentata al mondo come la prima valuta digitale del suo genere.
La “catena dei blocchi” o blockchain, come è più comunemente conosciuto, è il database master su cui vengono archiviati e salvati tutti i dati riguardanti le transazioni e l’attività di estrazione, oltre alle operazioni di scambio e agli acquisti. Il blockchain necessita anche di una validazione della titolarità. Dal punto di vista tecnico, una transazione non è finalizzata fino a che non viene aggiunta al blockchain, operazione che solitamente richiede qualche minuto e che non è in alcun modo reversibile. Durante il tempo richiesto dalla transazione le unità non possono essere utilizzate da entrambe le parti, per prevenire un doppio utilizzo della moneta, frodi e duplicazioni.

Ogni utente ha un “portafoglio” o “wallet”, che contiene informazioni specifiche a conferma della titolarità della specifica criptovaluta. Il portafoglio permette ad ogni utente di inviare e ricevere monete, oltre a funzionare da database personale per le transazioni. Questi portafogli sono progettati per essere sicuri, tuttavia, è possibile adottare ulteriori misure e protezioni tramite password per renderli ancora più sicuri. I portafogli possono essere salvati su cloud o su un hard disk interno.
I “minatori” agiscono da guardiani dei database per le comunità che utilizzano le criptovalute. Tramite metodi tecnici è possibile creare nuove monete e verificare le catene dei blocchi.