Come fare Trading sul Forex

Pronto a padroneggiare l'arte del trading Forex? Unisciti a noi mentre sveliamo le strategie, gli strumenti e le tecniche per navigare con successo nei mercati valutari globali.


Le valute vengono scambiate 24 ore su 24 in tutto il mondo. Con un fatturato giornaliero stimato di oltre 6 trilioni di dollari, questo da solo è un'indicazione delle immense opportunità disponibili nel mercato del Forex.

La tecnologia ha reso più facile per qualsiasi trader perseguire le opportunità redditizie disponibili nei mercati Forex. Ma dove c'è una potenziale ricompensa, esiste anche il rischio. Questo articolo fornisce una guida passo passo per aiutarti ad iniziare il tuo viaggio nel Forex nel modo giusto.  Inoltre, presenteremo anche popolari strategie e suggerimenti per il trading forex.

Apri un conto demo per mettere in pratica ciò che hai imparato o un conto reale per iniziare a fare trading oggi!

Primi Passi nel Trading sul Forex

Il trading sul Forex può essere molto gratificante, ma comporta dei rischi. Pertanto, è essenziale non approcciarsi al mercato senza le giuste conoscenze. Più un trader è preparato, maggiori sono le sue possibilità di successo.

Passaggi chiave prima di effettuare il tuo primo scambio nel Forex Market:

Step 1: Conoscere il Mercato del Forex (Forex Market)

Il primo passo logico è conoscere il Forex Market, che include:

  • Struttura del Mercato del Forex
  • Partecipanti al Mercato del Forex
  • Terminologia Rilevante
  • Fattori che influenzano e muovono il Mercato
  • E altro ancora…

Una solida conoscenza delle basi del trading Forex ti aiuterà a comprendere i rischi e i benefici disponibili, a sviluppare le tue capacità di trading e ti assisterà nell'utilizzo di importanti strumenti e risorse di trading.

Per iniziare con le basi del Trading Forex, leggi il nostro articolo: ‘Cos'è il Forex’.

Step 2: Scegli come vuoi fare Trading sul Forex

Il trading sul Forex riguarda l'acquisto e la vendita (scambio) di valute. I prodotti di trading Forex più comuni utilizzati dai trader al dettaglio sono i CFD Forex spot e le opzioni FX. Con AvaTrade, puoi scegliere tra CFD e opzioni FX.

I CFD del Forex

Un CFD (Contratto per Differenza) è un prodotto derivato che consente ai trader di speculare sulle variazioni di prezzo delle attività Forex sottostanti senza possederle effettivamente.

Scopri di più sul trading con i CFD

Opzioni FX

Le opzioni FX sono contratti derivati che ti danno il diritto (ma non l'obbligo) di acquistare o vendere un contratto Forex ad un prezzo specifico in una data specifica.

I profitti e le perdite delle opzioni dipendono dalla dimensione della posizione di negoziazione e dalla misura in cui il prezzo si sposta tra i punti di entrata e di uscita della negoziazione.

Scopri di più: Guida la Trading su Opzioni.

Step 3: Scegli un Broker

Un broker fornisce l'accesso al mercato del Forex. Questa è una decisione che ogni trader deve prendere con grande considerazione poiché il broker è il tuo partner commerciale.

Alcuni dei fattori da considerare quando si seleziona un broker per il Forex includono:

  1. Regolamentazione - Il numero di licenze e giurisdizioni in cui il broker è legalmente autorizzato ad operare, la sicurezza dei fondi, servizi trasparenti e altri criteri.
  2. Piattaforme di Trading: tipi di piattaforme di trading offerte, affidabilità, asset negoziabili, strategie automatizzate, funzionalità cross-device, facilità d'uso, costi di trading e altro ancora.
  3. Risorse per il Trading: il broker dovrebbe fornirti un calendario economico, materiale didattico, un conto demo, calcolatori per il trading, strumenti per il controllo del rischio e altro ancora.
  4. Metodi di Pagamento: devono esserci opzioni di pagamento sicure e convenienti, depositi rapidi e, soprattutto, prelievi senza problemi.
  5. Servizio Clienti: il broker deve essere professionale e reattivo e fornire un supporto eccezionale.

AvaTrade vanta tutte le funzionalità di cui sopra e altro ancora. In qualità di società di brokeraggio di grande reputazione, ti garantiamo un'esperienza di trading eccezionale senza paragoni.

Step 4: Aprire un Conto di Trading

Dopo aver scelto un broker, dovresti aprire un conto di trading per iniziare a negoziare le tue risorse Forex preferite. Assicurati di controllare quali opzioni di account siano disponibili e seleziona quella più appropriata alle tue esigenze.

Per tutti i trader, in particolare per i principianti, è consigliabile iniziare con un Conto Demo per esercitarsi nel trading senza rischiare denaro reale. Quando ti senti pronto puoi passare al tuo conto di trading con denaro reale.

Step 5: Preparare un Piano di Trading

Piano di trading

Un piano di trading è un piano chiaro e dettagliato di come intendi fare trading. Ti aiuta a mantenere la rotta attenendoti a obiettivi chiaramente definiti e non solo facendo trading a caso. Un piano di trading serve a delineare i seguenti aspetti:

  • Strategia di trading
  • Obiettivi e ambizioni commerciali
  • Gestione del rischio
  • Registro di trading
  • Regole di trading generali
  • Psicologia del trading

Un piano di trading ti aiuterà a prendere decisioni in modo efficiente e a costruire la disciplina di investimento necessaria per ottenere un successo costante nel mercato del Forex.

Step 6: scegli una coppia Forex da negoziare

Nel mercato del Forex, puoi scambiare numerose coppie di valute che rientrano in ampie categorie, denominate: maggiori, minori ed esotiche.

Le coppie differiscono nel livello di liquidità e volatilità, che di conseguenza influiscono sui loro spread e sull'esposizione complessiva al rischio.

Per i principianti, è preferibile scegliere una coppia altamente liquida e con spread bassi. È inoltre consigliabile scambiare asset che abbiano un'ampia copertura mediatica in modo che ci siano informazioni prontamente disponibili per aiutarti a fare analisi complete e di qualità.

Alcune delle coppie forex più popolari che puoi scambiare con AvaTrade includono EURUSD, GBPUSD, USDJPY, USDCHF e molte altre...

Step 7: Analizza il mercato

Quando fai trading sul Forex, i tuoi profitti o perdite saranno determinati dai tuoi prezzi di entrata e di uscita nel mercato. Devi eseguire un'analisi delle tue risorse preferite per identificare le migliori opportunità sul mercato e i punti di prezzo più ottimali per sfruttare le opportunità che ti si presenteranno.

I trader utilizzano fondamentalmente 3 tipi di analisi nel mercato Forex:

  • Analisi tecnica: utilizza le informazioni sui grafici dei prezzi, gli oggetti grafici e le funzioni matematiche per prevedere le future dinamiche dei prezzi.
  • Analisi fondamentale: si basa sulla valutazione dei fattori economici che influenzano il prezzo dell'asset, al fine di definirne il giusto valore di mercato.
  • Analisi sentimentale: si basa sull'esame del sentimento di mercato prevalente espresso nelle posizioni di acquisto/vendita aperte e nei rapporti COT (Impegno dei commercianti).

In definitiva, non esiste una strategia giusta o sbagliata, né esiste una strategia superiore o inferiore. Idealmente, ogni trader dovrebbe avere una solida conoscenza di tutti i tipi di analisi. L'utilizzo di più di un tipo di analisi può aiutare a rivelare nuove opportunità ed esporre potenziali rischi. Con l'esperienza, personalizzerai una strategia in base alla tua personalità e alla tua propensione al rischio.

Passaggio 8: Acquista o Vendi

Dopo aver completato l'analisi della coppia di valute prescelta, potrai decidere se acquistare o vendere.

Nel Forex, acquisti (vai lungo) quando prevedi che il prezzo di un asset sottostante aumenti. Allo stesso modo, vendi (vai short) quando prevedi che il prezzo di un asset sottostante scenda.

Ad esempio, durante l'analisi, identifichi un segnale per acquistare la coppia EURUSD, che può essere attivato quando il prezzo scende in un'area di supporto. Se il prezzo corrente è 1,1750 e sta scendendo, un trader potrebbe aspettare di acquistare a 1,1700 in previsione che il prezzo non sarà in grado di violare quell'area di supporto.

In alternativa, il trader può anche considerare il prezzo di 1,1800 come una forte area di resistenza e cercare di vendere EURUSD se sale a quel livello.

andare long

Step 9: Gestione del Rischio

Il Forex è un mercato ricco di opportunità, ma sono presenti anche dei rischi. Per avere la possibilità di raggiungere e sostenere il successo, devi disporre di un solido piano di gestione del rischio.

Alcuni dei rischi a cui sono esposti i trader nei mercati includono il rischio di volatilità, il rischio di liquidità, il rischio di leva finanziaria e il rischio di mercato.

gestione del rischio width=

Passaggio 10: Monitora le tue posizioni

Il mercato Forex è altamente dinamico e volatile, il che presenta molte opportunità e rischi. Questo è il motivo per cui è così importante monitorare attivamente le tue posizioni commerciali per assicurarti che siano in tandem con la situazione di mercato prevalente.

Non trascurare di monitorare le tue posizioni poiché una buona posizione può facilmente trasformarsi in una cattivo e viceversa. Tenere sempre gli occhi aperti ti aiuterà a ridurre al minimo le perdite o ad aumentare i profitti di trading.

Alcune strategie per monitorare adeguatamente la tua posizione commerciale includono:

  • Restare aggiornati su notizie ed eventi emergenti
  • Impostazione degli avvisi
  • Iscrizione ai segnali di trading
  • Seguire i migliori trader e altri attraverso i social media
  • Sfrutta le funzionalità di monitoraggio e reportistica disponibili tramite le piattaforme di trading e le app

Passaggio 11: Chiudi le tue Operazioni

Dopo aver aperto una posizione ed averla monitorata, la prossima decisione fondamentale è quando chiuderla. La chiusura della tua negoziazione è ciò che determina se guadagni o se subisci una perdita. Una buona strategia di uscita ti assicurerà di non mantenere un'esposizione al rischio non necessaria nei mercati e di non lasciare buoni profitti sul tavolo.

Puoi chiudere la tua negoziazione quando:

  • Raggiunge i livelli di stop loss o take profit che hai definito
  • Una sessione settimanale di trading è terminata e ci saranno rischi imprevisti nella nuova sessione
  • Devi evitare una richiesta di margine
  • Si è presentata una nuova opportunità redditizia e tu vuoi liberare il capitale
  • La situazione del mercato è cambiata e la tua analisi iniziale non è più valida

Un esempio di trading col Forex

Una delle date più significative nella storia del mercato del Forex è stata il 15Gennaio 2015. In questo giorno, la BNS (Banca Nazionale Svizzera) ha abbandonato l'Europa su cui si era imposta con il franco svizzero.

Da settembre 2011, la BNS ha fissato un prezzo minimo di 1,2000 sul tasso EURCHF. Ciò significava che il tasso di cambio della coppia non poteva scendere al di sotto del minimo stabilito. C'era solo spazio per aumentare il tasso di cambio.

Nel fatidico giorno in cui la BNS ha abbandonato l'ancoraggio stabilito, la coppia EURCHF è crollata al di sotto della parità (1,0000), con il franco svizzero che ha guadagnato oltre il 30% in un solo giorno. Per metterlo nel contesto, la coppia è stata scambiata in un intervallo ristretto compreso tra 1,2000 e 1,2360 per tutto il 2014. Tuttavia, solo il 15 gennaio, l'EUR/CHF è stato scambiato a un minimo di 0,8050, con una perdita di circa 4000 pip.

La maggior parte delle coppie subisce variazioni di prezzo medie di circa 100-200 pip durante i giorni volatili. La vastità di questo particolare giorno illustra i potenziali rischi e benefici a cui sono esposti i trader nei mercati Forex.

Come in qualsiasi mercato, i prezzi delle attività Forex sono influenzati dalle forze della domanda e dell'offerta. Alcuni dei fattori che innescano le variazioni di prezzo nei mercati Forex includono le decisioni e gli interventi della Banca Centrale, le notizie e gli eventi economici/politici e il sentimento di mercato.

Per saperne di più su questi e altri fattori che influenzano i mercati Forex": "Cos'è il forex".

Alcune delle migliori strategie di trading sul Forex

Esistono numerose strategie che i trader possono utilizzare per identificare e sfruttare opportunità di trading di alta qualità sul mercato. Per qualsiasi trader che cerca di ottenere un successo commerciale costante, è importante essere dotato di strategie flessibili che ti aiuteranno a sfruttare al massimo le opportunità disponibili nelle diverse condizioni del mercato del Forex.

Ecco alcune buone strategie da considerare:

Trading sul prezzo

L'azione sul prezzo è considerata la forma più pura di analisi tecnica e in genere comporta l'interpretazione del comportamento dei partecipanti al mercato utilizzando i prezzi grezzi. La maggior parte delle strategie di azione sui prezzi prevede l'uso di grafici e candele "nudi".

I tipi più comuni di grafici Forex per l'analisi dei prezzi:

  • Grafici a linee: vengono tracciati utilizzando solo i prezzi di chiusura, attenuando così l'azione dei prezzi e facilitando l'identificazione chiara delle tendenze e delle principali aree di supporto e resistenza.
  • Grafici a barre e a candele: forniscono informazioni più dettagliate sui prezzi durante periodi di tempo specifici. Oltre ai prezzi di chiusura, una singola barra di prezzo o candela mostra anche i prezzi aperti, alti e bassi raggiunti durante ogni periodo di tempo.

I movimenti dei prezzi nel mercato portano alla formazione di diversi tipi di candele e modelli di candele. La lettura di questi modelli può fornire indizi su quale sentimento di mercato si sta sviluppando o prevalendo nel mercato.

Esistono numerosi modelli di candele popolari come "testa e spalle" (heand and shoulders), doppi minimi e formazioni "engulfing" rialziste/ribassiste che forniscono vari indizi sull'azione dei prezzi come la continuazione del trend, l'inversione del trend e la neutralità del trend nei mercati.

Strategie che seguono le tendenze

Un'antica saggezza nei mercati è che la "tendenza è tua amica". L'idea è che non devi "combattere" con il mercato, devi semplicemente "fluire" con esso. Esistono 3 tipi di trend: rialzista (trend rialzista), ribassista (trend ribassista) e neutro (laterale).

Quando si negoziano trend direzionali (trend rialzisti o ribassisti), è importante misurarne lo slancio, la velocità e la durata. I trend laterali sono caratterizzati da prezzi che oscillano tra aree di supporto e resistenza. I mercati generalmente variano più della loro tendenza. È quindi importante disporre di strategie per sfruttare le opportunità presenti nei mercati con limiti di gamma.

Breakout Commerciale

I mercati non variano mai all'infinito. Alla fine, i livelli definiti di supporto e resistenza vengono violati ed emergono nuove tendenze. Ogni trader dovrebbe sempre cercare opportunità di breakout in modo da cavalcare le nuove tendenze fin dall'inizio.

Suggerimenti per il trading sul Forex

suggerimenti per il trading forex

Ecco alcuni suggerimenti per diventare un trader Forex migliore e coerente:

  • Utilizza un conto di trading demo - Utilizza sempre un conto demo anche se non ti consideri più un principiante. Un conto demo ti assicurerà di affinare continuamente le tue capacità di trading, provare nuove strategie, regolare nuovi livelli di leva finanziaria ed esplorare nuovi mercati senza rischi. Come si suol dire, "la pratica rende perfetti".
  • Continua a imparare - I mercati sono dinamici. Mantieni il tuo desiderio di conoscere i mercati per migliorare continuamente la tua capacità e competenza di trading.
  • Usa sempre gli stop loss - I mercati Forex sono molto rischiosi. Assicurati sempre di proteggerti in ogni momento.
  • Controlla le tue emozioni - Con tutti i tipi di trading, il trader è il suo più grande nemico. Tieni sotto controllo le tue emozioni e mantieni l'obiettività durante tutta la tua attività di trading.
  • Tieni un registro di trading - Come accennato in precedenza, mantieni un diario attivo della tua attività di trading. Ciò ti manterrà responsabile e sarai anche in grado di identificare strategie e aree efficaci che necessitano di miglioramenti nella tua attività di trading.

Apri un conto demo per mettere in pratica ciò che hai imparato o un conto reale per iniziare a fare trading oggi!

Domande frequenti su come fare trading sul Forex

Chiunque può fare trading sul Forex?

Sì, chiunque può fare trading sul Forex, a condizione che investa del tempo per comprendere il funzionamento del mercato e sviluppare una strategia ponderata.

Di cosa ho bisogno per iniziare a fare trading sul Forex?

Hai bisogno di un computer o uno smartphone, una connessione Internet affidabile, un conto di trading Forex con un broker affidabile e una conoscenza di base del mercato del Forex.

Di quanti soldi ho bisogno per iniziare a fare trading sul Forex?

Su AvaTrade, puoi iniziare con un minimo di $/€/£ 100. Tuttavia, l'importo con cui decidi di iniziare a fare trading sul Forex dipende dalla tua situazione finanziaria, capacità di trading ed esperienza, propensione al rischio, nonché dai tuoi obiettivi di trading.

Come fare trading sul Forex per i principianti?

I principianti dovrebbero iniziare con l'apprendimento delle basi del trading Forex, quindi esercitarsi su un conto demo prima di passare al trading dal vivo, aderendo sempre a una strategia attentamente ponderata.

Quali valute muovono di più il mercato?

Le valute che tendono a muoversi di più sono spesso quelle delle principali economie, come USD, EUR e JPY. Tuttavia, la volatilità specifica di una valuta può variare in base a eventi economici e notizie.

chatbot