Calendario economico

Calendario economico

Cos’è un calendario economico e come funziona?

Il calendario economico è uno strumento che raccoglie in ordine cronologico gli eventi economici, e li organizza in modo che siano facili da trovare e consultare.

Per evento economico si intende il rilascio di qualsiasi notizia che si ritiene possa influenzare i movimenti del mercato, come report, dichiarazioni da parte di Stati, o altri protagonisti del panorama finanziario internazionale.

Il rilascio del report sul ​​tasso di disoccupazione mensile di un paese, il discorso di un presidente, il risultato delle elezioni, la dichiarazione dei tassi di interesse sono tutti esempi di eventi importanti.

Un buon calendario riporterà anche le notizie di media e bassa rilevanza globale, fondamentali per settori specifici e per i trader che li negoziano.

Banche, broker, investitori, intermediari. Chiunque operi sui mercati finanziari ha con sé un calendario economico, in modo da poter programmare la propria attività finanziaria. Ogni calendario è infatti redatto con largo anticipo, e riporta le date prestabilite di rilascio di ogni evento e settore.

Si tratta di un accessorio a dir poco fondamentale per qualsiasi trader, indipendentemente da stile, asset o livello di esperienza.

Cliccando sull’evento che ci interessa possiamo conoscere:

  • Data e ora di rilascio e fonte dell’informazione
  • Quale valuta e settore interessa
  • Il valore attuale, quello passato e quello previsto
  • La volatilità attesa
  • Il grafico con i risultati storici
  • Data e ora del prossimo rilascio

Facciamo un esempio:

come-funziona-calendario-economico

Perché usare un calendario economico?

Un buon calendario economico permette di:

  • tenere traccia delle forze che influenzano il mercato nel presente, e prevedere i loro effetti osservando il loro comportamento nel passato;
  • prepararsi ai prossimi eventi importanti di mercato e agire in base alla loro performance;
  • tenere sotto controllo i movimenti cruciali, che possono influenzare le sue operazioni aperte;
  • seguire i principali indicatori;
  • monitorare gli eventi che influenzano una determinata valuta.

Il calendario economico di AvaTrade

Il calendario economico fa parte del toolkit base di ogni account AvaTrade, e si trova alla voce Trading Central del Menù principale.

Una volta aperto si accede alla schermata principale, dove è possibile scegliere le news da visualizzare in base all’intervallo di tempo o il fuso orario. I filtri permettono inoltre di restringere il campo e selezionare gli eventi per importanza o su base politica.

calendario-ceconomico-avatrade

Grazie al calendario e ai pratici filtri, rimanere aggiornati sulle principali news di trading è più semplice e veloce.

Il calendario economico AvaTrade fa parte degli strumenti di base di ogni trader! Apri un account e provalo subito!

Non è necessario sfogliare decine di siti in cerca di fonti non sempre attendibili. Tutte le fonti di informazioni scelte con criterio e affidabilità, e al trader non resta che decidere quali gli interessano di più!

Usando il calendario economico, i trader si fanno un’idea più completa dei cambiamenti del mercato, perché e quando. Osservare i valori passati aiuta inoltre a capire quale reazione ci si può attendere da un certo evento, dando maggior solidità alle nostre previsioni.

Gli eventi sono divisi per importanza, e certi più di altri possono creare grandi ondate con un impatto massiccio sui mercati finanziari. Ciò che determina la loro rilevanza infatti, più che l’evento in sé, è il suo grado di influenza sul panorama economico internazionale.

Il calendario economico per l’analisi fondamentale

I trader esperti imparano a pianificare ed eseguire i loro scambi sulla base delle informazioni del calendario, prendendo posizioni prima e dopo la data prevista di rilascio delle news. L’utilizzo del calendario economico fa parte dell’analisi fondamentale, ed aiuta a prevedere in che direzione andrà il mercato e prendere posizioni più informate e consapevoli.

Questa è la base dell’analisi fondamentale: studiare le forze che sospingono i mercati, capirne il funzionamento e cercare di prevedere come influenzeranno il mercato in futuro. Prima che si verifichi un evento del calendario, il trader studia al meglio lo stato generale dell’economia ed esamina eventi passati simili. Sulla base di questi e altri fattori, cerca di ipotizzare gli effetti che l’evento avrà sui vari strumenti.

Alcuni trader, solitamente i più esperti, apriranno posizioni addirittura prima dell’evento finanziario. Così facendo si assumono un certo rischio per cercare di sfruttare appieno il movimento.

È importante tenere presente che le forze che determinano un trend sono tante, e non tutte prevedibili. Non è certo che il mercato reagirà sempre nello stesso modo, poiché ci sono molti altri elementi che lo influenzano. Ecco perché ampliare la propria conoscenza e i propri orizzonti è così importante.

Esempio:

Il primo venerdì di ogni mese, il Bureau of Labor Statistics degli Stati Uniti pubblica il numero complessivo di dipendenti negli Stati Uniti, escludendo alcuni settori come i lavoratori governativi, l’agricoltura e le organizzazioni non profit. Questo rapporto è chiamato “Non-Farm Payroll”. Riflette circa l’80% della forza lavoro statunitense. I banchi di notizie finanziarie e le società pubblicano previsioni relative a questo annuncio.

Ciò attira l’attenzione dei trader, che cercano di anticipare l’annuncio e cercando di prevedere e pianificare gli scambi. Una volta annunciato, i trader confrontano il rapporto con le speculazioni da loro fatte prima del rilascio. Se il tasso è migliore delle previsioni, i mercati attinenti subiranno un aumento. Un maggior numero di disoccupati, tuttavia, causerà declino nella maggior parte dei mercati. Il Non-Farm Payroll può influenzare molti altri campi, come il tasso di consumo dei clienti, le scorte e altro. Questo è il motivo per cui è considerato un evento con una grande influenza finanziaria.

Ora sai cos’è un calendario economico e come usarlo per dare più solidità alle tue strategie!

Calendario Economico di Tradingview

 

*Qualsiasi affidamento che fai sul calendario economico è rigorosamente a tuo rischio, poiché non forniamo alcuna dichiarazione o garanzia della sua completezza o accuratezza.

FAQ sul calendario economico

  • Cos’ha di importante un calendario economico?

    Un buon calendario economico, completo di tutte le pubblicazioni di carattere economico più importanti, permette ai trader di non farsi cogliere alla sprovvista da mosse impreviste nel mercato. I paesi di tutto il mondo rilasciano continuamente dati rilevanti: report economici in grado di influenzare mercati finanziari, valute, materie prime, azioni, fino alle obbligazioni. I mercati azionari e alcune materie prime, come il greggio, risentono fortemente del rilascio dei dati di produzione. Un rapporto positivo può sollevare i mercati, mentre uno scadente può sopprimerli. Senza tenersi aggiornati sugli ultimi rilasci diventa facile trovarsi dal lato sbagliato del trading.

     
  • Dove trovare il migliore?

    Potremmo sembrare imparziali, ma noi di AvaTrade pensiamo che il nostro calendario economico sia il migliore che puoi trovare, e questo perché ci impegniamo affinché sia sempre aggiornato con ogni report economico utile per il trading. Aggiorna continuamente su quando i Paesi rilasceranno dati sull’occupazione, sul PIL, sull’inflazione e ogni altro fattore in grado di influenzare i mercati. Combinandolo con la formazione che offriamo ai nostri trader, si hanno davvero tutte le carte in regola per condurre analisi fondamentali accurate e fruttuose sui mercati preferiti.

     
  • Come si usa?

    Per analizzare correttamente un mercato, oltre a raccogliere tutte le informazioni rilevanti, dovrai anche sapere come usarle. Il calendario aggiorna sui report imminenti in grado di provocare mosse di mercato: osservandolo attentamente è possibile capire come questi dati influenzano l’andamento dei mercati. Saranno queste osservazioni a guidare le mosse future, a indirizzare verso un certo asset e a decidere se acquistare o vendere in un determinato momento. Se l’analisi risulterà corretta, ci si potrà aspettare che il prorio conto di trading continui a crescere.

     

È ora di aprire un conto e iniziare a fare trading in base ai prossimi eventi economici!