407 views

Strategia Oops di Larry Williams

Strategia Oops di Larry Williams

   La strategia “Oops” del noto trader e divulgatore Larry Williams si applica principalmente nel mercato azionario basandosi su grafici giornalieri o settimanali.

Questo pattern avviene alle seguenti condizioni:

  • Dopo un trend al ribasso, si verifica un’apertura significativa al di sotto del minimo del periodo precedente
  • Se durante la sessione attuale, il prezzo recupera terreno arrivando a superare il minimo precedente esiste una buona probabilità che questo continui a salire e che si verifichi possibilmente anche una inversione del trend in direzione rialzista
Strategia Oops si Larry Williams

L’idea di base di questa strategia, secondo Williams, si basa sul fatto che i trader non professionisti effettuino degli ordini di vendita prima dell’apertura del mercato perché sono conviti (per via di notizie relative al titolo) che il prezzo sia destinato a scendere. In tal modo appena ripartono le contrattazioni viene a formarsi un gap al ribasso.

Tuttavia, durante la sessione di trading può capitare che questa pressione sulle vendite venga riassorbita completamente dagli investitori istituzionali; a questo punto, anche coloro che avevano previsto una discesa del prezzo proveranno ad acquistare nuovamente il titolo. L’aumento dei volumi di acquisto porta ovviamente ad un aumento del prezzo dell’asset.

A quali strumenti si applica la strategia Oops

Dato che lo Oops di Larry Williams prevede la presenza di un gap significativo tra due sessioni i trading, non ha molto senso applicarlo a mercati che sono quotati 24 ore al giorno come ad esempio il forex, a meno di non considerare i prezzi in cui si registrano i maggiori volumi.

Anche se utilizzata principalmente nei mercati azionari, la strategia può essere applicata anche agli indici di borsa e alle materie prime.

Impostazione dello stop-loss e del take-profit

Normalmente lo stop-loss andrebbe impostato appena al di sotto del minimo attuale, mentre come target possiamo utilizzare il massimo precedente oppure un prezzo superiore se altri indicatori mostrano un inversione di trend.

Impostazione Take Profit e Stop Loss

Strategia “Short”

Lo Oops di Larry Williams può verificarsi anche in senso esattamente opposto dando origine ad un segnale di vendita:

  • Dopo un trend al rialzo, si verifica un’apertura significativa al di sopra del massimo del periodo precedente
  • Durante la sessione attuale, il prezzo scende fino al di sotto al massimo precedente