Leva Finanziaria

Leva Finanziaria

Il trading con leva, conosciuto anche come trading con margine, è un sistema che permette al trader di aprire posizioni molto più grandi del capitale a disposizione. Il trader deve investire solamente una percentuale della posizione, che dipende da molti fattori e varia a seconda dello strumento, del miglior broker forex e delle piattaforme. Il trading online con la leva finanziaria forex trading è popolare tra i trader e i broker e, oggigiorno, rappresenta un sistema di trading molto comune a pari merito con quello sui cfd – cosa sono i cfd sul forex. Il termine “leva” solitamente si riferisce al rapporto tra il valore della posizione e l’investimento necessario, mentre il “margine” è la percentuale della posizione necessaria per operare.

A onor del vero, va detto che anche aprendo un semplice conto demo e’ possibile utilizzare la leva. Questo permette a tutti di poter provare i benefici di questo servizio, senza andare ad intaccare minimamente il capitale.

Perché fare trading con la Leva Finanziaria?

Esistono molti vantaggi nel fare trading con leva finanziaria, così tanti che oramai è diventato uno strumento comune nel mondo del trading.

  • Minimizza il capitale che il trader deve investire. Invece di pagare il prezzo intero di uno strumento, il trader può corrisponderne solamente una piccola parte. Ammettiamo, per esempio, che il valore di una posizione al momento dell’apertura sia di $3000; invece di corrispondere l’intero importo, il trader può utilizzare una leva di 400:1, il che significa che per ogni $400 del valore originale gli viene chiesto di investire $1 del proprio capitale. Questo significa che per questa posizione il trader dovrà corrispondere $7.50 per poterla aprire.
  • Alcuni strumenti sono relativamente economici, il che significa che quasi tutti i trader possono accedervi con facilità. Tuttavia, altri strumenti vengono considerati più prestigiosi e, sulla base di quanto vengono scambiati sui mercati e altri fattori, hanno un costo maggiore. Invece di investire grandi importi per poter entrare nel mercato, un trader può semplicemente utilizzare la leva e trarre profitto dalla oscillazioni di prezzo di questi prestigiosi strumenti. Tra tutti, non possiamo non citare il trading su azioni. Le azioni sono assets molto profittevoli che generano scambi mondiali miliardari. Prendiamo ad esempio una delle societa’ di telecomunicazioni piu’ importante d’Europa, la Telecom. Investire in azioni rappresenta uno di quei tipi di investimenti che garantisce redditi importanti. Fai pratica con il tuo conto demo.
  • Sebbene il trading con leva o trading con margine permetta di operare investendo importi minori di capitale, il che può essere un grande vantaggio per molti trader, è presente anche un rischio di perdita. Infatti, così come un trader può guadagnare molto di più dell’investimento iniziale, le perdite possono essere altrettanto significative. È importante monitorare le proprie posizioni aperte, applicare stop loss, copy trading e altri ordini di mercato in modo tale da prevenire perdite di grande entità.

Esempio di trading con leva finanziaria – Clienti con conto non professionale

Ammettiamo, per esempio, che il prezzo di un’oncia troy di oro sia $1327. Il nostro trader crede che il prezzo crescerà e desidera aprire una grande posizione di acquisto di 10 unità. Il prezzo per questa posizione sarebbe di $13.270, il che non solo rappresenta un elevato importo di rischio, ma molti trader non possiedono neppure tali capitali di investimento. Con la leva di 20:1 offerta da AvaTrade, o un margine del 5.00%, l’importo da investire si riduce drasticamente.
Ciò significa che per ogni €20 di valore della posizione, il trader dovrà investire solo €1 dal proprio conto, per un totale di soli €663.5.

Richiesta di margine – Clienti con conto non professionale

Per poter utilizzare la leva finanziaria è necessario avere sul conto di trading un saldo sufficiente a coprire eventuali perdite. Ogni broker prevede diversi requisiti, ma AvaTrade richiede al trader al dettaglio di avere un patrimonio di almeno il 50% del margine utilizzato per i conti MetaTrader 4 e AvaOptions. Ritornando all’esempio precedente, il valore originale della posizione era di $13.270. Per i conti MetaTrader 4 e FX Options, grazie alla leva il trader ha investito solamente $663.5 del suo capitale, e finché il patrimonio sarà superiore al 50% del margine utilizzato, ovvero $331.75, le posizioni rimarranno aperte.

Tuttavia, se il trader subisce delle perdite e il suo patrimonio scende al di sotto del 50% del margine utilizzato sui conti MetaTrader 4 e AvaOptions, il broker procederà con la chiusura della/e posizione/i, il che prende il nome di “Richiesta di margine” o, in inglese, “Margin call”.
Su AvaOptions tutte le posizioni del cliente verranno chiuse, mentre su MetaTrader 4 verrà chiusa la posizione che registra la perdita maggiore per prima e si continuerà a chiudere posizioni finché il livello del saldo non tornerà ad essere superiore al 50% del margine utilizzato.

Esempio di trading con leva – Clienti professionali e non Europei

Ammettiamo, per esempio, che il prezzo di un’oncia troy di oro sia $1327. Il nostro trader crede che il prezzo crescerà e desidera aprire una grande posizione di acquisto di 10 unità. Il prezzo per questa posizione sarebbe di $13.270, il che non solo rappresenta un elevato importo di rischio, ma molti trader non possiedono neppure tali capitali di investimento. Con la leva di 200:1 offerta da AvaTrade, o un margine dello 0.50%, l’importo da investire si riduce drasticamente. Ciò significa che per ogni $200 di valore della posizione, il trader dovrà investire solo $1 dal proprio conto, per un totale di soli $66.35.

Richiesta di margine – Clienti professionali e non Europei

Per poter utilizzare la leva finanziaria è necessario avere sul conto di trading un saldo sufficiente a coprire eventuali perdite. Ogni broker prevede diversi requisiti, ma AvaTrade richiede ai trader professionali e non UE di avere un patrimonio di almeno il 10% del margine utilizzato per i conti MetaTrader 5 e AvaOptions. Ritornando all esempio precedente, il valore originale della posizione era di $13.270. Per i conti MetaTrader 4 e FX Options, grazie alla leva il trader ha investito solamente $66.35 del suo capitale, e finché il patrimonio sarà superiore 10% del margine utilizzato, ovvero $6.64, le posizioni rimarranno aperte.

Tuttavia, se il trader subisce delle perdite e il suo patrimonio scende al di sotto del 10% del margine utilizzato sui conti MetaTrader 4 e AvaOptions, il broker procederà con la chiusura della/e posizione/i, il che prende il nome di “Richiesta di margine” o, in inglese, “Margin call”. Su AvaOptions tutte le posizioni del cliente verranno chiuse, mentre su MetaTrader 4 verrà chiusa la posizione che registra la perdita maggiore per prima e si continuerà a chiudere posizioni finché il livello del saldo non tornerà ad essere superiore al 10% del margine utilizzato.

Il trading con leva con AvaTrade

Con AvaTrade puoi beneficiare di una leva finanziaria di sul MetaTrader4. La maggior parte delle coppie forex utilizzano leva trading più elevate, alcuni metalli come ad esempio l’oro possono usufruire di una leva finanziaria fino a , il greggio ha una leva di trading paria a , mentre altri metalli, come l’argento e il platino, hanno leva trading di . Per quanto riguarda il bitcoin, invece, la leva e’. È importante verificare la leva finanziaria prevista sulla propria piattaforma di riferimento prima di procedere con l’apertura delle posizioni. Inoltre, per evitare una richiesta di margine, è fondamentale avere un patrimonio sufficiente sul proprio conto, così da poter continuare ad operare indisturbati.

Leva Finanziaria FAQs

  • La leva può far diventare negativo il mio conto?

    Considerando che Ava Trade utilizza un requisito di margine del 50% e l’uso della chiamata di margine, il tuo rischio di perdite di trading capaci di superare il saldo totale del tuo conto è minimo, ma non inesistente. Durante un periodo di estrema volatilità, è possibile che una posizione si muova così rapidamente contro di te che non è possibile liquidare in tempo una posizione perdente prima che il saldo del tuo conto diventi negativo. Per evitarlo, ti consigliamo vivamente di usare con prudenza e saggezza la leva.

  • Qual è la differenza tra leva e margine?

    Sebbene siano strettamente interconnessi, non sono la stessa cosa. Entrambi implicano l’assunzione di prestiti per poter accedere al trading di mercati finanziari, ma la leva rappresenta l’atto di contrarre debito, mentre il margine è il denaro o il debito effettivo che il trader ha assunto per poter investire nei mercati finanziari. Quindi, la leva è indicata da una proporzione, come 1:30 o 1: 100, che indica quanto debito ci si può assumere per aprire una posizione, mentre il margine è indicato come l’importo effettivo preso in prestito per sostenere la leva. Ad esempio, con una leva 1: 100 puoi controllare $ 100 di un asset con solo $ 1 di margine.

  • Ci sono svantaggi della leva?

    La leva finanziaria è uno strumento finanziario molto complesso e in quanto tale dovrebbe essere trattato con rispetto. Anche se in teoria sembra fantastica, la realtà può essere molto diversa una volta che i trader si rendono conto che la leva finanziaria non solo ingrandisce i guadagni, ma amplifica anche le perdite. Qualsiasi operazione che utilizza la leva finanziaria contro il trader creerà una perdita molto maggiore di una che non la usa. Questo è il motivo per cui si raccomanda cautela finché non si acquisisce esperienza con la leva finanziaria. È così che si può raggiungere una carriera commerciale più lunga e prospera.