L’awesome oscillator

L’awesome oscillator
Awesome Oscillator Indicator Strategies

Come il suo nome lascia immaginare, l’awesome oscillator è uno straordinario indicatore di analisi tecnica progettato per misurare il momentum del mercato, confermare i trend e anticipare i reversal. Ma è davvero “favoloso” come promette? Scopriamolo insieme.

Cos’è l’awesome oscillator?

L’awesome oscillator fa parte delle leggendarie invenzioni di Bill Williams, trader e autore di svariati libri di successo di psicologia, analisi tecnica e teoria del caos. Lui stesso lo ha definito senza false modestie come il “miglior indicatore di momentum”, “tanto semplice quanto elegante”.

Per funzionare questo indicatore si basa su diverse medie mobili, ed è questa speciale combinazione che gli permette di generare segnali di trading chiari e diretti.

L’Awesome Oscillator appartiene all’ampio gruppo degli oscillatori, di cui fanno parte anche i popolari RSI, lo stocastico e l’MACD. A differenza di buona parte degli oscillatori però il suo range non è limitato, e i valori che può registrare sono potenzialmente infiniti.

Altri famosi indicatori di Bill Williams includono accelerator oscillator, frattali, gator oscillator, alligator e market facilitation index.

Conosci già l’awesome oscillator e gli altri indicatori di analisi tecnica e vuoi metterti alla prova?

Qual è la formula dell’awesome oscillator?

Per ottenere i valori dell’awesome oscillator basta prendere una media mobile semplice di 34 periodi e sottrarvi una media mobile semplice di 5 periodi. Le medie mobili in questione sono costruite a partire dai prezzi medi del periodo e non, come avviene di solito, dai prezzi di chiusura.

La SMA più lenta fornisce la lettura levigata dei prezzi medi delle ultime 34 candele, mentre quella più veloce permette di ottenere una linea smussata dei punti medi delle ultime 5 candele di prezzo.

Leggendo la formula vediamo che è più difficile a dirsi che a farsi:

Awesome Oscillator = SMA dei prezzi medi degli ultimi 5 periodi – SMA dei prezzi medi degli ultimi 34 periodi

Dove:

SMA = media mobile semplice

Prezzo medio = (ALTO + BASSO) / 2

Per rendere tutto più semplice proviamo a guardare questo grafico EURUSD di MT4, in cui sono state aggiunte la SMA veloce a 5 periodi (quella verde vicina ai prezzi) e quella lenta a 34 periodi (più smussata e lontana dai prezzi, in rosso). Come vedi, ogni volta che si incrociano, l’istogramma si sposta sopra o sotto la linea dello 0, e contrassegna ogni periodo con una barra verde o rossa.

awesome-oscillator

Come avviene per le candele, una barra sarà verde se supera quella precedente, o rossa se sarà inferiore. Non c’è quindi da stupirsi nel vedere barre rosse sopra lo zero oppure barre verdi sotto di esso.

Interpretare l’awesome oscillator

L’istogramma dell’oscillatore mostra la differenza tra la SMA veloce e quella lenta, quindi può stampare valori sia positivi che negativi in un range teoricamente illimitato. Una lettura positiva significa che la media più veloce sta registrando valori maggiori di quella più lenta; allo stesso modo, una lettura negativa ci dice che la media mobile lenta sta superando quella veloce.

Come prima deduzione, una lettura sopra lo zero conferma che è in atto un trend rialzista, mentre una inferiore indica andamento ribassista. Davvero semplicissimo, no?
In pratica si può dire che l’awesome oscillator compara il momentum delle ultime 34 candele a quello delle ultime 5, indicando se sono i rialzisti o i ribassisti a tenere le redini del mercato.

Per questo motivo le sue applicazioni più importanti sono quella di confermare i trend del mercato e determinare i possibili punti di svolta. Ora che sappiamo come funziona, vediamo in che modo possono tornarci utili i suoi segnali.

Segnali di trading dell’awesome oscillator

Precisiamo che le strategie che stai per leggere sono molto comuni, ma questo non vuol dire che possono essere applicate senza comprenderle appieno. Assicurati di aver compreso appieno l’argomento, e non considerarle come un consiglio di investimento. Ecco alcuni dei segnali più importanti che l’awesome oscillator è in grado di generare:

  1. Zero Line Crosses
    La più semplice delle strategie, particolarmente adatta a mercati in trend: ogni volta che l’istogramma si sposta sopra lo zero, vuol dire che il momentum di breve termine sta aumentando più rapidamente di quello di medio termine. Ossia esiste una spinta rialzista, e può essere un buon momento per piazzare un ordine di acquisto. Lo stesso discorso vale nel caso contrario, quando l’istogramma si sposta sotto lo zero, segnalando un momento potenzialmente buono per andare short e vendere. In ogni caso si tratta di una strategia piuttosto elementare, e sarebbe meglio associarla ad un ordine protettivo, come un trailing stop.
  2. Strategia saucers

Ecco una strategia per cogliere i piccoli e rapidi cambiamenti di momentum, specialmente quelli in linea con il trend di lungo termine. Funziona nei mercati che osservano un trend definito, e il segnale è innescato da tre barre consecutive.

saucers-esempi

Segnali BUY, o bullish saucer

  • Awesome Oscillator sopra lo zero
  • Due barre rosse consecutive dell’istogramma, la seconda più corta della prima
  • La terza barra dell’istogramma è verde e più alta della seconda
  • All’apertura della quarta barra si può posizionare l’ordine BUY

Segnali SELL, o bearish saucer

  • Awesome Oscillator è sotto lo zero
  • L’istogramma registra due barre verdi consecutive, di cui la seconda maggiore della prima
  • La terza barra dell’istogramma è rossa e inferiore alla seconda
  • All’apertura della quarta barra si può posizionare un ordine SELL
  1. Twin Peaks

Forse hai già sentito parlare di questo modello nel nostro articolo sui pattern di candele, e ricorderai che può aiutare i trader a scovare opportunità ad alta probabilità nel mercato. In particolare può dimostrarsi molto efficace nell’anticipare i reversal, e unirsi a nuovi trend emergenti. La strategia richiede che l’awesome oscillator formi due picchi separati da una depressione, con il secondo superiore al primo, tutti sullo stesso lato della linea dello zero. Questa configurazione implica cambiamenti importanti nella psicologia degli operatori del mercato, ed è molto importante nel trading.

Esempio-di-twin-peaks

Un doppio picco rialzista si forma sotto la linea dello zero ed è seguito da una barra verde, un doppio picco ribassista compare invece sopra lo zero ed è seguito da una barra rossa. Un twin peak rialzista è un segnale per inserire un ordine di acquisto, mentre un twin peak ribassista è un segnale per inserire un ordine di vendita.

Ciò che il primo twin peaks racconta è che i tori hanno in mano il mercato (primo picco), ma sta diventando per loro difficile opporsi alle pressioni ribassiste degli orsi (depressione dopo il picco). Lo scontro successivo (secondo picco più basso del primo) conferma che la spinta bullish si sta indebolendo per lasciar posto a quella bearish, facendo immaginare un imminente cambiamento nel momentum.

Come riteneva il suo stesso creatore, il fascino dell’awesome oscillator è tutto nella semplicità. La parte più difficile infatti non è riconoscere i segnali dell’oscillatore, quanto piuttosto contestualizzarli rispetto alla propria strategia, ed è qui che entrano in gioco le combinazioni.

Combinazioni vincenti con l’awesome oscillator

Come abbiamo visto, l’awesome oscillator da solo è in grado di fornire segnali piuttosto completi, ma combinandolo con altri indicatori di analisi tecnica è possibile renderlo ancora più efficace. Ad esempio accoppiandolo con un oscillatore che mostri le condizioni di overbought e oversold, come lo stocastico o l’RSI, è possibile dare più spessore ai cross della linea dello zero e ai saucer. Un segnale di acquisto sarà più qualificato se l’oscillatore mostra condizioni di ipervenduto, mentre un segnale di vendita avrà più peso se indica ipercomprato.

Lo stesso vale per la strategia twin peaks, che i trader utilizzano per unirsi ai trend nascenti. Aggiungendo l’ATR al sistema, è possibile fissare obiettivi definiti di prezzo di uscita, in modo da cavalcare appieno tutto il movimento.

Trading con l’awesome oscillator su AvaTrade

Awesome Oscillator è disponibile sulle piattaforme AvaTrade insieme ad altri famosi indicatori di Bill Williams. Ecco perché dovresti fare trading con questo “fantastico indicatore” su AvaTrade:

Broker regolamentato a livello globale I premi che abbiamo ricevuto parlano del nostro costante impegno a darti sempre il meglio
Trading con sicurezza Lasciati guidare passo dopo passo, dalla formazione alla pratica
Ampia gamma di strumenti finanziari AvaTrade offre un’ampia gamma di strumenti finanziari nei quali investire.
Piattaforme di ultima generazione Con AvaTradeGO direttamente su smartphone o tablet, il trading è sempre nelle tue tasche.
Spread + Bassi e 0 costi nascosti Sei un trader professionale? ti abbassiamo lo spread!
Il miglior servizio clienti Supporto multilingue in tempo reale e personalizzato 24/5

FAQ sull’indicatore awesome oscillator

  • Cos’è l’awesome oscillator?

    è un indicatore che aiuta a misurare il momentum del mercato. Per calcolarlo è necessario utilizzare la differenza tra due medie mobili semplici di 34 e 5 periodi, utilizzando il punto medio delle candele. L’Awesome Oscillator è spesso utilizzato come indicatore di conferma o per anticipare potenziali inversioni.

     
  • L’awesome oscillator è il miglior oscillatore?

    I segnali che produce sono discreti, ma devono essere combinati con altri indicatori per ottenere informazioni più affidabili. Il miglior abbinamento è considerato quello con l’oscillatore stocastico, perché i due sono complementari e insieme confermano i cambiamenti nel momentum. Altre buone combinazioni sono con il Relative Strength Index (RSI) o con il Moving Average Convergence / Divergence (MACD). è grazie a queste combinazioni che l’awesome oscillator è da molti considerato il miglior oscillatore.

     
  • Quali sono le strategie migliori con l’awesome oscillator?

    Una delle più affidabili è nota come “twin peaks”, che cerca un doppio massimo o un doppio minimo nell’oscillatore. Un doppio massimo sopra la linea dello zero seguito da una zona rossa è ribassista, mentre un doppio minimo sotto la linea dello zero seguito da una zona verde è rialzista. Questa strategia può anche essere migliorata tracciando una linea di trend, che parte unisca due massimi (trend bullish) o due minimi (trend bearish). Quando l’oscillatore incrocia nuovamente questa linea di trend viene attivato un segnale di trading.

     

Prima di testare su strada le tue strategie di trading, metti alla prova la loro efficacia aprendo un conto demo. Simula perfettamente un conto e un mercato reale, ti permette di effettuare studi grafici e ordini, il tutto con denaro virtuale e senza rischiare un solo centesimo.

Ora che conosci meglio l’awesome oscillator cosa aspetti a provarlo?