Currency Strength

Currency Strength

Currency strength

La storia dell’umanità è stata definita dalla competizione su risorse preziose attraverso accordi commerciali, trattati politici, sforzi di colonizzazione e guerre brutali. Al giorno d’oggi, la concorrenza dei paesi sulle risorse è fatta principalmente usando il potere delle loro economie locali.

Questo potere è rappresentato dal valore della sua moneta nazionale nell’arena del commercio internazionale. Pertanto, la Currency strength gioca un ruolo cardinale quando si misura l’importanza di un paese nell’economia globale e nella politica internazionale.

Cos’è la Currency strength?

La Currency strength è il potere d’ acquisto relativo di una valuta nazionale quando viene scambiata con prodotti o con altre valute. Viene misurato in termini di quantità di beni e servizi acquistabili e somma della valuta estera ricevuta in cambio di un’unità della valuta nazionale.

Normalmente, l’aumento del valore economico di una valuta consentirà, a chi spende, di acquistare quantità maggiori di prodotti, mentre i suoi guadagni godranno di un valore maggiore.

La forza di una valuta è determinata dall’interazione di una varietà di fattori locali e internazionali come la domanda e l’offerta nei mercati dei cambi, i tassi di interesse della banca centrale, l’inflazione e la crescita dell’economia interna, e il bilancio commerciale del paese . Prendendo in considerazione tutti i fattori, la Currency strength può essere studiata tenendo conto di tre fattori:

  • Valore: il potere d’acquisto relativo di beni e servizi rispetto alle valute estere
  • Utilità: la rilevanza come strumento di scambio finanziario nelle economie estere
  • Riserva: l’accettabilità nel commercio internazionale, che può spingere le banche centrali estere a detenerne riserve

Poiché le produzioni locali aggiungono ulteriore valore all’economia del paese, un maggiore potere d’acquisto incoraggia la spesa. L’impennata della domanda e dell’offerta stimola l’importazione e l’esportazione, aumentando i volumi del commercio internazionale .

La valuta nazionale acquista utilità nei paesi partner commerciali, i quali, a loro volta, spingono le loro banche centrali ad accumularne riserve. Tale accettabilità consente il commercio tramite uno scambio diretto di valute senza la mediazione di una valuta più forte come il dollaro USA.

Fornisce inoltre spazio di manovra nel caso in cui il valore della valuta di un partner commerciale fluttui a causa di circostanze esterne. Di conseguenza, la valuta nazionale si rafforza nei mercati monetari e guadagna valore nelle coppie Forex.

Il dollaro USA è attualmente considerato la valuta più forte del mondo. L’economia statunitense ha il più grande mercato di consumo e l’USD funge da principale valuta di scambio e di riserva in tutto il mondo.

Circa il 60% delle riserve della banca centrale mondiale, il 40% del debito, il 90% delle negoziazioni forex  l’80% del commercio globale si misura in dollari. Quando il mondo vive una crisi, tutti guardano al dollaro USA come a un riparo dai rischi. Tuttavia, molti paesi e società straniere prendono in prestiti in dollari USA e risolvono entrate o tasse nelle loro valute nazionali, pertanto la forza del dollaro aumenta il rischio di insolvenza.

Come calcolare la Currency strength?

Nell’economiainterna, la forza della moneta nazionale è calcolata come il potere d’acquisto di beni e servizi prodotti localmente. Si basa su rapporti di reddito e salario che rivelano i guadagni nominali dei cittadini.

Il valore del reddito nominale viene quindi adeguato al tasso di inflazione del periodo osservato per trovare il valore del reddito reale. La cifra del reddito reale rappresenta il vero valore economico dell’importo del reddito nelle condizioni economiche pre-inflazionistiche.

Nei mercati dei cambi, la forza di una valuta viene misurata in relazione alle valute estere nelle coppie di valute Forex. Ad esempio, la coppia di valute EUR / USD è composta dal dollaro USA e dall’euro, le due maggiori valute di riserva al mondo.

La loro concorrenza rappresenta la preferenza e la fiducia dell’economia globale nei confronti delle rispettive economie. Una varietà di fattori può influenzare il tasso di cambio dell’Euro-Dollaro, inclusi il clima economico interno, le performance commerciali e le condizioni regionali.

D’altra parte, quando si tratta delle valute dei mercati emergenti come il Brasile o la Cina, la loro forza si misura rispetto a una delle principali valute di riserva. Ad esempio, quando lo yuan cinese aumenta rispetto al dollaro USA nella coppia di valute USD / CNY, l’economia cinese diventa più forte e guadagna più potere nell’arena globale.

Esistono anche indicatori di forza valutaria che misurano la forza complessiva di una valuta nei mercati finanziari globali. In particolare, l’ Indice del dollaro USA (“Dixie”) è il misuratore di Currency strength più popolare e ha un ETF derivato negoziabile nell’Intercontinental Exchange (ICE: DXY).

L’indice USD confronta la forza del dollaro americano rispetto alle valute dei principali partner commerciali degli Stati Uniti. Quest’ultimo riporta un prezzo medio ponderato delle coppie di valute USD con euro, sterlina britannica, yen giapponese, dollaro canadese, corona svedese e franco svizzero . Ad esempio l’euro è la valuta più forte del Dixie con il 57% di peso, mentre la valuta più debole è il franco svizzero con solo il 3,7% di peso.

La Currency strength come indicatore economico

La forza di una valuta nazionale può influenzare l’economia interna del paese e le attività commerciali internazionali in vari modi. Come indicatore di a posteriori, le implicazioni di un rafforzamento o indebolimento del valore della valuta potrebbero differire a seconda delle condizioni economiche e delle politiche monetarie .

Economia interna

La Currency strength nell’economia interna si riferisce al suo potere d’acquisto su beni e servizi prodotti localmente. Quando l’economia è stagnante, la banca centrale può tagliare i tassi di interesse per ridurre la Currency strength.

La diminuzione dei costi di indebitamento accelera la produzione e il prodotto interno lordo (PIL) nazionale cresce. L’ aumento del reddito e dei salari dei cittadini si traduce in un aumento della spesa e della domanda dei consumatori, portando all’inflazione dei prezzi al consumo e consentendo alle imprese di godere di maggiori profitti aziendali . La stimolazione espansiva dell’attività economica interna aiuta la Currency strength ad aumentare in modo spontaneo.

Tuttavia, il continuo rafforzamento della valuta può far gonfiare il costo della vita al di sopra di livelli accessibili. Le richieste salariali aumenteranno di conseguenza e le aziende non saranno in grado di sostenere la redditività dovendo sobbarcarsi salari elevati e costi di espansione allo stesso tempo.

I conseguenti licenziamenti porteranno a tassi di disoccupazione più elevati , causando la stagnazione nell’economia con inflazione e disoccupazione elevate. La banca centrale lo impedirà rallentando l’economia con un aumento dei tassi di interesse al fine di aumentare la Currency strength.

Commercio internazionale

Con l’aumentare della Currency strength, gli importatori potranno acquistare quantità maggiori con lo stesso importo nominale, o la stessa quantità con un importo nominale inferiore. Allo stesso tempo, gli esportatori godranno di un valore aggiunto al loro reddito nominale. Tuttavia, l’efficacia della forza valutaria si basa sulla politica economica adottata dal paese.

Ad esempio, un paese che adotta una crescita trainata dalle esportazioni, come la Cina, preferirebbe una bassa forza valutaria per mantenere il rapporto costo-efficacia dei beni e servizi prodotti localmente e per continuare ad attrarre acquirenti stranieri. Pertanto, una valuta relativamente più debole aumenterà le sue esportazioni e l’economia cinese crescerà ricevendo valute estere. D’altra parte, i paesi che mirano a una crescita guidata dalle importazioni, come gli Stati Uniti, si preoccupano di avere un valore valutario forte che consenta loro di godere di un forte potere d’acquisto che consente di importare prodotti in grandi quantità.

Come fare trading con la Currency strength?

La Currency strength è la principale determinante dei tassi di prezzo delle coppie di valute Forex nei mercati finanziari. Poiché la maggior parte dei trader a breve termine preferisce strategie di trading di notizie, gli eventi economici che influenzano il valore di una valuta possono creare notevoli turbolenze di mercato.

Tali eventi economici includono le riunioni della banca centrale e le decisioni sui tassi di interesse , nonché i rilasci di rapporti economici riguardanti il prodotto interno lordo (PIL), l’indice dei prezzi al consumo (IPC), il tasso di disoccupazione, la variazione dell’occupazione e il bilancio commerciale.

Quando sta per accadere un evento nel modo delle finanze, nel calendario economico vengono pubblicati i risultati precedenti e le cifre previste del report o della decisione . Il trend del mercato diventa saliente quando gli investitori a lungo termine analizzano a fondo queste previsioni e prendono le loro posizioni.

Se il risultato effettivo è congruente con le aspettative, la Currency strength può aumentare o diminuire di conseguenza e far sì che la rispettiva valuta nazionale guadagni o perda valore nelle coppie di valute.

Tuttavia, se il risultato coglie di sorpresa gli investitori, può verificarsi un’estrema volatilità, poiché sia ​​gli investitori che i trader hanno bisogno di più tempo per valutare i dettagli del report e determinare ciò che la banca centrale potrebbe dedurre dai dati.

Perché scambiare rapporti sulla forza delle valute con AvaTrade ?

Nei mercati Forex, la forza di una valuta determina il tasso di cambio di una coppia di valute. Considerando che la maggior parte dei trader inizia il proprio viaggio di con le coppie FX mentre apprende le basi del trading e i fattori macroeconomici che influenzano i mercati, AvaTrade ha creato un toolkit completo per dotare i trader di valuta di strumenti all’avanguardia.

  • Quando sarà il prossimo rapporto sulla Currency strength? Controlla il calendario economico di AvaTrade per trovare tutti gli eventi economici per ciascuna valuta e appuntali nel tuo calendario!
  • Cosa può succedere ai mercati? Se le tue valute preferite aumentano o diminuiscono rispetto ad altre, puoi utilizzare il trading CFD per aprire posizioni lunghe o corte con requisiti di margine inferiori.
  • Ho dei rischi? Il trading finanziario comporta i suoi rischi innegabili; tuttavia, il nostro esclusivo strumento di gestione del rischio AvaProtect ti consentirà di proteggerti con le opzioni personalizzate!
  • E se non sono davanti al mio computer? Scarica la nostra applicazione di trading mobile AvaTradeGO e accedi ai mercati ogni volta che è disponibile un rapporto che può influire sui punti di forza delle valute.
  • Posso chiedere il tuo aiuto? Il pluripremiato team di supporto di AvaTrade è pronto a fornire assistenza per i rapporti sulla Currency strength e tutte le altre questioni di trading tramite chat, telefono ed e-mail.

Ora che sai quali fattori influenzano le coppie di valute, unisciti all’arena globale del Foreign Exchange e realizza il tuo potenziale in un mercato che ha un volume di scambi di 5 trilioni di dollari ogni giorno!

Vedi un’opportunità di trading? Apri un account adesso!